Torna alla lista 
Seleziona una voce  

CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

La nuova carta d’identità elettronica (CIE) è un documento di riconoscimento che consente di identificare il titolare nello Stato di appartenenza, in tutti gli Stati Europei e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi (maggiori informazioni sul sito del Ministero dell’Internowww.cartaidentita.interno.gov.it).

E' realizzata in materiale plastico (policarbonato), ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di particolari elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, ecc.) e di un microchip a radio frequenza che memorizza i dati del titolare.

COME VA RICHIESTA
Per il rilascio della CIE occorre prendere preventivamente appuntamento presso lo Sportello in uno dei seguenti modi:
- sul sito internet al seguente link https://www.comune.dolo.ve.it/it/servizi-al-cittadino/demografici/carta-didentita-elettronica/prenota-appuntamento/
;
- telefonicamente, chiamando il numero: 041-5121937 dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 13:00.

Si prega di rispettare l’orario concordato. Per comunicazioni/disdetta dell’appuntamento telefonare al numero 041-5121937.

Si ricorda che la CIE può essere rinnovata nei 180 giorni antecedenti la scadenza del vecchio documento.

La validità della carta d’identità è:
- triennale - minori di 3 anni;
- quinquennale - dai 3 ai 18 anni;
-
decennale - maggiori di 18 anni.

Si ricorda che le carte di identità cartacee in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro naturale scadenza.

 La carta d’identità cartacea sarà eccezionalmente rilasciata solo per reale e documentata urgenza segnalata dal richiedente connessa a motivi di salute, viaggio imminente, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o gare pubblici.

DOCUMENTI NECESSARI
Per il rilascio della CIE il cittadino deve esibire:
1.  la carta d'identità o la denuncia presentata all'autorità di Pubblica sicurezza (Questura o Carabinieri) nel caso di furto o smarrimento della precedente carta di identità; la denuncia è necessaria anche in caso di deterioramento del documento quando non sia possibile restituire (almeno in parte) il documento deteriorato;
2.   la tessera sanitaria;
3.  una fototessera recente dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto, preferibilmente senza occhiali per evitare riflessi di luce, con sfondo bianco (consultare la pagina https://www.poliziadistato.it/articolo/1087/);

I cittadini non comunitari oltre alla documentazione di cui sopra devono presentare anche:
- il passaporto in corso di validità (in originale);
- il permesso di soggiorno valido in originale, oppure la copia del permesso di soggiorno scaduto con l’originale delle ricevute attestanti l’avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno ovvero entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.

I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita. Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali.

Sono necessari inoltre:
- un documento di riconoscimento del minore (qualora ne sia in possesso);
- in caso di documento richiesto con validità per l'estero: l'assenso all'espatrio reso da entrambi i genitori o dall'unico esercente la potestà o dal tutore esibendo l’atto di nomina. Se uno dei due genitori non può essere presente allo sportello è sufficiente che sottoscriva l'assenso e lo trasmetta allo Sportello o lo faccia produrre dall’altro genitore, unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità.

Atto di assenso scarica il modulo.pdf

Non possono ottenere la carta di identità valida per l'espatrio:
- i minori per i quali non esiste l'assenso dei genitori o del tutore;
- i cittadini con situazioni di impedimento all'espatrio;
- i cittadini comunitari e stranieri.

COSTI
Il costo della CIE è di euro 22,00.
 In caso di smarrimento del vecchio documento, ancora valido, il costo da sostenere per il rilascio della nuova carta d’identità è pari a euro 27,00.
 Le somme vanno versate scegliendo una delle seguente modalità:
1)   in contanti direttamente all’operatore dello Sportello;
2)  con versamento e/o bonifico bancario sul Conto di Tesoreria presso banca UNICREDIT S.P.A., filiale di Dolo Via Vittorio Veneto  IBAN: IT 46 S 02008 36081 000104049682– specificando nella causale: Rilascio CIE seguito da nome/cognome del richiedente;
3) con versamento a mezzo bollettino sul conto corrente postale n. 13745302 intestato al Comune di Dolo Servizio Tesoreria - specificando nella causale: Rilascio CIE seguito da nome/cognome del richiedente;
Nelle ipotesi 2) e 3) al momento della richiesta della CIE va prodotta la ricevuta di pagamento, pena l’impossibilità a rilasciare il documento. 

TEMPI
Al termine delle operazioni di inserimento e verifica dei dati, lo sportello rilascia al cittadino la ricevuta della richiesta della CIE. Il rilascio, pertanto, non è immediato.

Il documento viene spedito, dal Poligrafico e Zecca dello Stato, a mezzo servizio postale, direttamente presso l'abitazione del richiedente, di norma entro 6 giorni lavorativi dalla data della richiesta.

DONAZIONE ORGANI
donazione organi

Rimane invariata la possibilità, per i cittadini maggiorenni, di manifestare il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio della carta di identità. Per l’approfondimento sull’espressione di volontà alla donazione si consiglia di consultare i
seguenti siti web:

Coordinamento Regionale per i Trapianti del Veneto: www.srtveneto.it
Centro Nazionale Trapianti: www.trapianti.salute.gov.it
AIDO: www.aido.it.

SEDE E RECAPITI

Via B. Cairoli n. 39 -30031 Dolo (VE)
Telefono:  041-5121937
Fax: 041-410665
Email: anagrafe@comune.dolo.ve.it

PEC: protocollo.comune.dolo.ve@pecveneto.it

MODULISTICA E DOCUMENTI > MODULISTICA > ANAGRAFE

NEWS E AVVISI
leggi tutte
18/02/2019 MARTEDì 19.02.2019 DALLE 7:30 ALLE 11:00 CIRCA POSSIBILI DISAGI ALLA CIRCOLAZIONE A DOLO PER SVOLGIMENTO MANIFESTAZIONE CON CORTEO ORGANIZZATA DALL'ISTITUTO CESARE MUSATTI DI DOLO: SI CONSIGLIANO PERCORSI ALTERNATIVI Sono interessate particolarmente le vie G.B. Velluti, Cà Tron, G. Matteotti e B. Cairoli. Leggi di più 08/02/2019 A DOLO SI CELEBRA IL ‘GIORNO DEL RICORDO’ (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 8.02.2019) Anche quest’anno, l’Amministrazione comunale di Dolo ha posizionato, come ogni anno, una corona d’alloro sulla Riva prospiciente l’ex Macello comunale in via Rizzo n. 73 a Dolo intitolata alle Vittime ed esuli Giuliano Dalmati, in prossimità del ponte dell’Alzaia, in segno rispetto e ricordo dell’accaduto. ... Tale celebrazione è un’occasione per ricordare questi eccidi e per riflettere sui terribili eventi di quegli anni soprattutto i più giovani. Per fare ciò l’Istituto comprensivo di Dolo, in collaborazione con il Comune di Dolo ‘Assessorato alla Cultura e Associazionismo’, ha organizzato in occasione del ‘GIORNO DEL RICORDO’ un momento di riflessione e di confronto per i più giovani. Leggi di più 06/02/2019 AVVISO DEL 6.02.2019 DALL'UFFICIO ELETTORALE DI DOLO: ELEZIONI PER I MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO DI DI DOMENICA 26.05.2019. ENTRO LUNEDÌ 25.02.2019 I CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA RESIDENTI A DOLO POSSONO ESERCITARE IL DIRITTO DI VOTO PRESENTANDO APPOSITA DOMANDA Leggi di più 05/02/2019 OGD RIVIERA DEL BRENTA TERRA DEI TIEPOLO. UN 2018 CON MOLTI OBIETTIVI RAGGIUNTI (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.01.2019) ... “Sembrava un’impresa molto più difficile di quanto non lo sia stata effettivamente” - commenta il Presidente dell’OGD e Sindaco di Dolo Alberto Polo - ”dal mio insediamento a inizio anno ad oggi invece, grazie alla disponibilità dei colleghi della parte pubblica e alla caparbietà dei privati, arriviamo oggi, in tempi brevissimi, ad avere le idee chiare e un programma fattibile su come attirare nuovi turisti nel nostro territorio, offrire loro emozioni, convincerli a tornare perché qui, si sta proprio bene!” Leggi di più 05/02/2019 SINO A VENERDì 29.03.2019 E' POSSIBILE FIRMARE IN COMUNE A DOLO LA RACCOLTA FIRME PER REDDITO DI MATERNITA' presso l'UFFICIO ELETTORALE del Comune di Dolo nei seguenti orari Leggi di più READING IN VILLA CONCINA A DOLO, DOMANI, MARTEDì 29.01.2019 ALLE 18:45 (COMUNICATO STAMPA DI LUNEDì 28.01.2019) 28/01/2019 READING IN VILLA CONCINA A DOLO, DOMANI, MARTEDì 29.01.2019 ALLE 18:45 (COMUNICATO STAMPA DI LUNEDì 28.01.2019) Domani, MARTEDì 29 GENNAIO alle 18:45, Carla Stella darà voce a Etty, a Pali Meller, ad altre parole. 'Baci di Carta' per tenere viva la Memoria. Leggi di più L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI DOLO CELEBRA IL 'GIORNO DELLA MEMORIA' (27.1) CON PIÙ INIZIATIVE (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 24.01.2019) 24/01/2019 L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI DOLO CELEBRA IL 'GIORNO DELLA MEMORIA' (27.1) CON PIÙ INIZIATIVE (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 24.01.2019) Da venerdì 25 a domenica 27 gennaio, la 'Luce della memoria': lo Squero, la sera, si illumina di rosso ... 'Più momenti di riflessione e narrazione comune' - commentano il Sindaco e la Giunta - 'mai come ora necessari per tenere viva la Luce della Ragione e per conservare la Memoria di un periodo buio sia per il nostro paese, sia per l'Europa intera' Leggi di più NUOVO SEMAFORO NELL'INCROCIO TRA VIA DEL VASO, VIA DEI FRATI E VIA MONACHE. LA PRESENTAZIONE DEI LAVORI DOMANI, MERCOLEDì 23 GENNAIO, IN UN INCONTRO PUBBLICO (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 22.01.2019) 22/01/2019 NUOVO SEMAFORO NELL'INCROCIO TRA VIA DEL VASO, VIA DEI FRATI E VIA MONACHE. LA PRESENTAZIONE DEI LAVORI DOMANI, MERCOLEDì 23 GENNAIO, IN UN INCONTRO PUBBLICO (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 22.01.2019) Il nuovo impianto è già in funzione. 'Fortemente richiesto dagli abitanti del quartiere, il semaforo migliorerà soprattutto le condizioni di mobilità dei pedoni. Grazie alla sinergia con Città Metropolitana continuiamo a lavorare per rendere Dolo sicura' -  commenta l'Assessore alla mobilità e trasporti Gianluigi Naletto Leggi di più OGD RIVIERA DEL BRENTA TERRA DEI TIEPOLO. UN 2018 CON MOLTI OBIETTIVI RAGGIUNTI (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.01.2019) 17/01/2019 OGD RIVIERA DEL BRENTA TERRA DEI TIEPOLO. UN 2018 CON MOLTI OBIETTIVI RAGGIUNTI (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.01.2019) ... “Sembrava un’impresa molto più difficile di quanto non lo sia stata effettivamente” - commenta il Presidente dell’OGD e Sindaco di Dolo Alberto Polo - ”dal mio insediamento a inizio anno ad oggi invece, grazie alla disponibilità dei colleghi della parte pubblica e alla caparbietà dei privati, arriviamo oggi, in tempi brevissimi, ad avere le idee chiare e un programma fattibile su come attirare nuovi turisti nel nostro territorio, offrire loro emozioni, convincerli a tornare perché qui, si sta proprio bene!” Leggi di più
unchecked checked