Torna alla lista 
Seleziona una voce  

AMBIENTE, RIFIUTI E PARCHEGGI BLU

Ufficio di riferimento: AMBIENTE

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DELL'UFFICIO E RECAPITI

MODULISTICA E DOCUMENTI

SERVIZI:
Igiene urbana, tutela dell'ambiente da inquinamento - rumore - elettrosmog - emissioni atmosferiche, tutela delle acque e del suolo, trattamenti antiparassitari - derattizzazioni su aree pubbliche, Protezione Civile.

Tutti i SERVIZI disponibili CLICCANDO SULLA BARRA DI DESTRA.


ARCHIVIO AVVISI DALL'UFFICIO AMBIENTE:

Avviso del 10.10.2018 misure di contenimento dei livelli di concentrazione degli inquinanti atmosferici. Limitazioni d’esercizio per gli impianti termici ad uso riscaldamento civile – stagione 2018-2019 dal 15.10.2018 al 15.04.2019

Avviso alla cittadinanza sulla lotta alla zanzara stagione 2018: giovedì 27 settembre esecuzione di intervento larvicida nelle caditoie pubbliche a Dolo

Messaggio informativo del 14.08.2018 -
AVVISO ALLA CITTADINANZA – PROSEGUE L’ATTIVITA’ DI LOTTA ALLA ZANZARA DA PARTE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
In adempimento al “Piano Regionale di sorveglianza integrata e misure di lotta ai vettori 2018” prosegue l’attività programmata dei trattamenti larvicidi e adulticidi nel territorio comunale. Nella serata del 14.8, salvo intense precipitazioni meteorologiche, verranno infatti eseguiti i trattamenti adulticidi in 18 siti dislocati tra Dolo, Arino e Sambruson.

Resta fondamentale l’ausilio della Cittadinanza che può contribuire attivamente adottando le RACCOMANDAZIONI GENERALI ALLA POPOLAZIONE PER LA PREVENZIONE DELLE PUNTURE DI INSETTI, diffuse dall’Azienda “Ulss 3 Serenissima” e CONSULTABILI QUI.

Per ulteriori informazioni sull’argomento west-nile-virus è possibile consultare il seguente link https://www.izsvenezie.it/west-nile-virus-veneto-facciamo-chiarezza/.

Messaggio informativo del 02.08.2018 - AVVISO ALLA CITTADINANZA – RACCOMANDAZIONI GENERALI ALLA POPOLAZIONE PER LA PREVENZIONE DELLE PUNTURE DI INSETTI
Il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 3 Serenissima in data 2 agosto 2018 ha diffuso un utile vademecum CONSULTABILI QUI per la prevenzione dalle punture di insetti e per combattere le zanzare.
Per ulteriori informazioni sull’argomento west-nile-virus è possibile consultare il seguente link https://www.izsvenezie.it/west-nile-virus-veneto-facciamo-chiarezza/.

Messaggio informativo del 01.08.2018 AVVISO ALLA CITTADINANZA PER DANNI CAUSATI DALLE INTENSE PRECIPITAZIONI DEL GIORNO 08/07/2018 I cittadini e i soggetti titolari di attività economiche e produttive che hanno subito danni a causa del maltempo del giorno 08 luglio 2018 potranno presentare, debitamente compilate, le schede denominate “SCHEDA B – PATRIMONIO PRIVATO” (per i proprietari di patrimonio privato) ovvero “SCHEDA C – ATTIVITA’ ECONOMICHE E PRODUTTIVE” (per i titolari di imprese e/o attività commerciali), al Protocollo comunale di Via Cairoli n. 39 (anche a mezzo pec all’indirizzo protocollo.comune.dolo.ve@pecveneto.it) entro e non oltre le ore 12:00 di lunedì 27.08.2018. l'AVVISO INTEGRALE PROT. 22196/2018 E' CONSULTABILE QUI. Per ulteriori informazioni, ovvero ritiro copia modulistica, rivolgersi all’Ufficio Ambiente e Protezione Civile al n. 041-5121940-945.

Messaggio informativo del 31.07.2018 Dall'ufficio Ambiente di Dolo: avviso alla cittadinanza sulla lotta alla zanzara
Il Comune di Dolo, coerentemente con le disposizioni regionali ed in collaborazione con il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Azienda ULSS n. 3, svolge il servizio di disinfestazione nei confronti delle zanzare per il tramite dell'azienda Veritas S.p.a. Detto servizio consta di 4 trattamenti larvicidi stagionali (che colpiscono le larve di zanzara prima che si sviluppino) eseguiti su 3686 caditoie/tombini presenti sul suolo pubblico e di 4 interventi di disinfestazione adulticida a corollario (che invece mirano ad abbattere le zanzare adulte). Tali interventi vengono realizzati anche in occasione delle principali manifestazioni pubbliche nelle aree oggetto di occupazione, secondo quanto indicato dalla circolare del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Ulss n. 3 del 16.06.2016 prot. 44221. La motivazione tecnica risiede nel fatto che la lotta alle zanzare basata sulla soppressione dei focolai di sviluppo larvale, sia tramite l’impiego di specifici prodotti, sia tramite azioni finalizzate a prevenirne la creazione (quali ad esempio l'eliminazione dei ristagni d'acqua), produce risultati duraturi nel medio e lungo periodo. L'intervento adulticida, seppur efficace al momento dell’esecuzione, non ha la capacità di ridurre sensibilmente la popolazione delle zanzare; pertanto è da considerarsi quale intervento ad integrazione di azioni e comportamenti mirati ad eliminare gli stadi larvali delle zanzare stesse.
Fondamentale è il contributo dei privati, cui spetta l’intervento all’interno della loro proprietà e che consente di ottenere importanti risultati nella lotta alle zanzare, tramite l’adozione di semplici accorgimenti riassunti nella scheda n.1 e nella scheda n. 2, entrambe predisposte dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda Ulss n. 3 Serenissima.

Per ogni altra ulteriore informazione è possibile consultare i seguenti link dell’Azienda Sanitaria Ulss n. 3 e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie: https://www.aulss3.veneto.it/index.cfm?action=mys.news&news_id=401 https://issuu.com/izsvenezie/docs/ads_zanzara-tigre_03.

Messaggio informativo del 31.07.2018. Veritas comunica i nuovi orari dello sportello di Via Carducci a Dolo

Da mercoledì 1 agosto nuovi orari per gli sportelli Veritas di via Carducci a Dolo: da lunedì a venerdì 8,30-12,30; lunedì e mercoledì anche 14,30-16,30.

Messaggio informativo del 13.07.2018. Iniziata la distribuzione semestrale dei sacchi per rsu alle utenze domestiche

Si informa che da qualche giorno è iniziata da parte di Veritas la distribuzione semestrale dei sacchi per rsu alle utenze domestiche. Si ricorda inoltre che nei mesi di luglio e agosto è attiva la terza raccolta settimanale della "frazione umida" il giovedì (oltre a quelle del martedì e del sabato). Per informazioni è possibile contattare l'Ufficio Ambiente al n. 041-5121945.

Messaggio informativo del 13.07.2018 “Con il caldo è importante proteggersi dalle punture di zanzara”
La Regione Veneto U.O. Prevenzione e Sanità Pubblica e il Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Ulss n. 3 raccomandano di proteggersi contro le punture di zanzara, attraverso l’adozione di alcuni semplici comportamenti:

1. ricorrere a misure di protezione individuali che consistono, per chi dovesse protrarre le proprie attività oltre il crepuscolo, nell’uso di un abbigliamento idoneo (che lasci scoperte il minor numero possibile di zone corporee e di colore chiaro) e di repellenti per uso cutaneo da spruzzare o spalmare   sulle parti scoperte del corpo (a tal proposito è possibile consultare l’opuscolo “scelta e corretto uso dei repellenti cutanei per zanzare”);
2. per quanto riguarda le abitazioni, per evitare l’ingresso delle zanzare, è possibile ricorrere all’uso di zanzariere a maglie fitte da collocare su porte e finestre. Inoltre per mantenere lontane le zanzare da aree di piccole dimensioni è possibile ricorrere ad elettroemanatori di insetticida (per interni) e spirali fumogene (zampironi, solo per uso esterno);
3. rimuovere i focolai larvali peri-domestici (es. svuotamento sottovasi, copertura bidoni, esecuzione di trattamenti larvicidi su focolai non rimovibili, ecc.).
Il contributo di ognuno è importante per limitare la proliferazione delle zanzare – grazie -

Messaggio informativo del 06.07.2018 Il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente–SNPA ha reso disponibile online sul sito dell’ISPRA il XIII rapporto “Gli indicatori del clima in Italia” (www.isprambiente.gov.it)
Il documento illustra l’andamento del clima nel corso del 2017 e aggiorna la stima delle variazioni climatiche negli ultimi decenni in Italia. Il testo del Rapporto è consultabile QUI

Messaggio informativo del 06.07.2018 Pubblicazione del D. Lgs. n. 81 del 30/05/2018 concernente la riduzione delle emissioni nazionali di determinati inquinanti atmosferici
Nella Gazzetta Ufficiale n. 151 del 02/07/2018 è stato pubblicato il D. Lgs. n. 81/2018, finalizzato al miglioramento della qualità dell'aria, alla salvaguardia della salute umana e dell'ambiente; il testo del Decreto è consultabile QUI

Messaggio informativo del 05.07.2018.
Avviso alla cittadinanza: avviata la terza raccolta settimanale del “rifiuto umido” per i mesi di luglio e agosto
Si informano le utenze domestiche che dal giorno 5 luglio fino al 30 agosto potranno fruire della terza raccolta settimanale porta a porta del “rifiuto umido” prevista il giovedì (in aggiunta a quelle del martedì e del sabato).


Messaggio informativo del 04.07.2018. Avviso alla cittadinanza: concentrazioni del livello di ozono nell’aria
Dal sito istituzionale di Arpav (Agenzia Regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto) si possono consultare le informazioni inerenti i livelli di ozono presenti nell’aria. Nei periodi tardo-primaverili ed estivi, le particolari condizioni di alta pressione, elevate temperature e scarsa ventilazione, favoriscono il ristagno e l'accumulo degli inquinanti. Il forte irraggiamento solare innesca una serie di reazioni fotochimiche che possono determinare concentrazioni di ozono più elevate rispetto al livello naturale. I soggetti più interessati dalle possibili variazioni delle concentrazioni di ozono sono i bambini, le donne in gravidanza, gli anziani e chi svolge attività fisica all’aperto ed i soggetti con particolari patologie polmonari o cardiologiche. Per queste categorie di popolazione Arpav consiglia di evitare prolungate esposizioni all'aperto nelle ore più calde della giornata e ridurre al minimo, sempre durante le stesse ore, lo svolgimento di attività fisiche affaticanti (passeggiate in bicicletta, gare, attività sportive in genere) che comporterebbero un aumento dell'impegno respiratorio. E' opportuno svolgere tali attività nelle prime ore della giornata (non oltre le ore 10 del mattino) oppure nel tardo pomeriggio o alla sera (dopo le 18). Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito dell’Agenzia all’indirizzo http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/aria/informazione-ozono.


Messaggio informativo del 29.06.2018.
Avviso alla cittadinanza: "proteggersi dalle punture di zanzara è importante"
La Regione Veneto U.O. Prevenzione e Sanità Pubblica e il Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda Ulss n. 3 raccomandano di proteggersi contro le punture di zanzara, attraverso la scelta e il corretto utilizzo di prodotti adeguati. A tal fine è stato predisposto un utile foglietto informativo che si può consultare QUI.


Messaggio informativo del 07.06.2018. Campagna istituzionale Arpav di monitoraggio della qualità dell'aria nel territorio comunale
Inizio monitoraggio semestre caldo -
L'Amministrazione comunale informa che, nell'ambito delle azioni di tutela e informazione per la cittadinanza, il giorno lunedì 04 giugno 2018 è iniziata la seconda parte della campagna di monitoraggio della qualità dell'aria nel territorio comunale, mediante il ri-posizionamento del laboratorio mobile di ARPAV presso il parcheggio di Via Ippocrate a Dolo. L'indagine rappresenta il proseguimento del primo monitoraggio svolto nel semestre freddo (16 gennaio-22 febbraio) e avrà una durata di cinque settimane. Terminata l'elaborazione dei dati analizzati, Arpav pubblicherà i risultati sul proprio sito istituzionale. Le risultanze saranno pubblicate anche sul sito del Comune di Dolo.

Messaggio informativo del 15.05.2018 AVVISO ALLA CITTADINANZA SULLA LOTTA ALLA ZANZARA (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.05.2018)
Il Comune di Dolo, coerentemente con le disposizioni regionali ed in collaborazione con il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Azienda ULSS n. 3, svolge il servizio di disinfestazione nei confronti delle zanzare per il tramite dell'azienda Veritas S.p.a. Detto servizio consta di 4 trattamenti larvicidi stagionali (che colpiscono le larve di zanzara prima che si sviluppino) eseguiti su 3686 caditoie/tombini presenti sul suolo pubblico e di 4 interventi di disinfestazione adulticida a corollario (che invece mirano ad abbattere le zanzare adulte). La motivazione tecnica risiede nel fatto che la lotta alle zanzare basata sulla soppressione dei focolai di sviluppo larvale, sia tramite l’impiego di specifici prodotti, sia tramite azioni finalizzate a prevenirne la creazione (quali ad esempio l'eliminazione dei ristagni d'acqua), produce risultati duraturi nel medio e lungo periodo. L'intervento adulticida, seppur efficace al momento dell’esecuzione, non ha la capacità di ridurre sensibilmente la popolazione delle zanzare; pertanto è da considerarsi quale intervento ad integrazione di azioni e comportamenti mirati ad eliminare gli stadi larvali delle zanzare stesse. Fondamentale è il contributo dei privati, cui spetta l’intervento all’interno della loro proprietà e che consente di ottenere importanti risultati nella lotta alle zanzare, tramite l’adozione di semplici accorgimenti riassunti nella scheda n.1 e nella scheda n. 2, entrambe predisposte dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda Ulss n. 3 Serenissima.
Per ogni altra ulteriore informazione è possibile consultare i seguenti link dell’Azienda Sanitaria Ulss n. 3 e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie: https://www.aulss3.veneto.it/index.cfm?action=mys.news&news_id=401 https://issuu.com/izsvenezie/docs/ads_zanzara-tigre_03

Messaggio informativo del 28.02.2018 - AVVISO ALLA CITTADINANZA PER POSSIBILI NEVICATE GIOVEDI’ 1 MARZO

Messaggio informativo del 19.01.2018. Campagna istituzionale Arpav di monitoraggio della qualità dell'aria nel territorio comunale
L'Amministrazione comunale informa che, nell'ambito delle azioni di tutela e informazione per la cittadinanza, il giorno martedì 16 gennaio 2018 è iniziata la campagna di monitoraggio della qualità dell'aria nel territorio comunale, mediante il posizionamento di un laboratorio dell'ARPAV presso il parcheggio di Via Ippocrate a Dolo. L'indagine prevederà lo svolgimento di due campagne di monitoraggio della durata di circa 30 giorni ciascuna da realizzare in due diversi periodi dell'anno: nel semestre freddo e nel semestre caldo. I monitoraggi saranno realizzati con l'ausilio di un laboratorio mobile abilitato alla misura in continuo degli inquinanti convenzionali e non ed il campionamento giornaliero del particolato fine con la successiva determinazione analitica del Pm10 e degli IPA (con riferimento al benzo(a)pirene). Al termine del monitoraggio i risultati saranno pubblicati sui siti istituzionali dell'ARPAV e del Comune di Dolo.

Messaggio informativo del 06.12.2017. Anticipazione delle raccolte del “rifiuto secco” a domenica 24 e 31 dicembre 2017

Veritas comunica che data l’articolazione delle prossime festività natalizie e la necessità di coniugare i calendari di raccolta nei vari comuni, le raccolte del “rifiuto secco” previste nel calendario per lunedì 25 dicembre e lunedì 1 gennaio, saranno anticipate rispettivamente a domenica 24 e 31 dicembre. Si prega pertanto di esporre il sacchetto la sera precedente – Grazie per la collaborazione.

Messaggio informativo del 24.10.2017. Misure di contenimento dei livelli di concentrazione degli inquinanti atmosferici. Limitazioni d’esercizio per gli impianti termici ad uso riscaldamento civile – Stagione 2017-2018.
Ordinanza del Sindaco di Dolo n. 34 del 23.10.2017.pdf (disponibile nella sezione AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE > STORICO ATTI > Provvedimenti > Provvedimento organi indirizzo politico > Ordinanze).

Messaggio informativo del 01.08.2017 - Lotta alla Zanzara
Il Comune di Dolo, coerentemente con le disposizioni regionali ed in collaborazione con il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Azienda ULSS n. 3, svolge il servizio di disinfestazione nei confronti delle zanzare per il tramite dell'azienda Veritas S.p.a.
Detto servizio consta di 3 trattamenti larvicidi stagionali (che colpiscono le larve di zanzara prima che si sviluppino) eseguiti su 3686 caditoie/tombini presenti sul suolo pubblico e di 4 interventi di disinfestazione adulticida a corollario (che invece mirano ad abbattere le zanzare adulte). La motivazione tecnica risiede nel fatto che la lotta alle zanzare basata sulla soppressione dei focolai di sviluppo larvale, sia tramite l’impiego di specifici prodotti, sia tramite azioni finalizzate a prevenirne la creazione (quali ad esempio l'eliminazione dei ristagni d'acqua), produce risultati duraturi nel medio e lungo periodo.
L'intervento adulticida, seppur efficace al momento dell’esecuzione, non ha la capacità di ridurre sensibilmente la popolazione delle zanzare; pertanto è da considerarsi quale intervento ad integrazione di azioni e comportamenti mirati ad eliminare gli stadi larvali delle zanzare stesse.
Fondamentale è il contributo dei privati, cui spetta l’intervento all’interno della loro proprietà e che consente di ottenere importanti risultati nella lotta alle zanzare, tramite l’adozione di semplici accorgimenti riassunti nella
scheda sintetica predisposta dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Azienda U.L.S.S. n. 3.pdf.

Messaggio informativo del 25.07.2017. Nota di sintesi sull'attività di controllo e contenimento della specie "nutria" (Myocastor Coypus).pdf

Messaggio informativo del 23.06.2017
. A seguito delle numerose segnalazioni pervenute in merito ad infestazioni di alberature pubbliche da "bruco americano" (Hyphantria cunea), l'Amministrazione informa che il bruco americano non è pericoloso nè per l'uomo, nè per gli animali. Il Comune ha avviato gli interventi da eseguire sulle alberature pubbliche segnalate. Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare la scheda informativa predisposta qui.

Messaggio informativo del 25.05.2017. L’ARPAV (Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto) informa che alla pagina http://www.arpa.veneto.it/ozono/mappe_previsione_ozono.php sono disponibili, a partire da quest’anno, le mappe interattive di previsione dell’ozono realizzate con il sistema modellistico SPIAIR, che, in base alle condizioni meteorologiche attese, formula la previsione delle concentrazioni di ozono per tutto il territorio regionale, con un dettaglio spaziale di 4x4 km. Inoltre per quanto riguarda l'informazione al pubblico sui livelli di ozono è disponibile la pagina: http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/aria/informazione-ozono


Avviso alla Cittadinanza. Si rende noto che in data 06.11.2016 è giunto a naturale scadenza il contratto con Veritas s.p.a. per l'esecuzione dei monitoraggi del campo elettromagnetico generato da stazioni radio base per telefonia ed elettrodotti nel Comune di Dolo, giusta Deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 13.02.2007.

L'amministrazione di Dolo con Deliberazione di Giunta Comunale n. 29 del 08/02/2017 ha fornito gli indirizzi in merito alla sottoscrizione di una nuova convenzione con l'Arpav di Venezia, per l'esecuzione di n. 12 monitoraggi di infrastrutture emittenti campi elettromagnetici nel territorio comunale per il triennio 2017-2019. A seguito della Delibera di cui sopra in data 02/03/2017 è stata sottoscritta la convenzione in parola e, allo stato attuale, sono in corso di valutazione con l'Arpav i siti dove eseguire i monitoraggi. I dati saranno pubblicati a cura di Arpav nel proprio sito istituzionale all'indirizzo http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/agenti-fisici/file-e-allegati/campagne-di-misura-cem/venezia/dolo

Avviso alla Cittadinanza
- Si rende noto che in data 30.04.2017 è giunto a naturale scadenza il contratto con Veritas s.p.a. per l'esecuzione dei monitoraggi ambientali nel Comune di Dolo, giusta Deliberazione di Consiglio Comunale n.58 del 05/08/2008 - estensione incarico di cui alla Deliberazione di C.C. n. 9 del 13/02/2007 a Veritas s.p.a. di Venezia per il monitoraggio della qualità dell'aria nel territorio comunale. Pertanto in pari data sono giunti a conclusione i rilevamenti sperimentali. Tutte le schede dei monitoraggi eseguiti rimarranno consultabili per ulteriori 30 giorni, al termine dei quali se ne potrà prendere visione presso l'Ufficio Ambiente. Sul punto l’Amministrazione Comunale con Delibera di Giunta Comunale n. 138 del 17.05.2017.pdf (disponibile nella sezione AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE > STORICO ATTI > Provvedimenti > Provvedimento organi indirizzo politico > Deliberazioni > Deliberazione di Giunta Comunale) ha fornito gli indirizzi sui monitoraggi ambientali nel territorio comunale, prendendo atto dell’avvenuta approvazione dell’aggiornamento del Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera e della conferma da parte dell’Arpav dell’esecuzione di una campagna di monitoraggio istituzionale della qualità dell’aria a Dolo nel 2018. I risultati dei monitoraggi, saranno pubblicati a cura dell’Agenzia sul proprio sito istituzionale e consultabili al link http://www.arpa.veneto.it/arpav/chi-e-arpav/file-e-allegati/dap-venezia/aria/dap-venezia-campagne-di-monitoraggio-qualita

Dall’ufficio Ambiente di Dolo: informativa sul contrasto agli inquinanti atmosferici e sulla qualità dell’aria nel Comune di Dolo (comunicato stampa di mercoledì 21.12.2016):

La norma quadro in materia di controllo dell’inquinamento atmosferico è rappresentata dal Decreto Legislativo n. 155/2010 in cui vengono definiti, tra l’altro, i limiti e le modalità di rilevamento di materiale particolato (PM10).
Il provvedimento individua nelle Regioni le autorità competenti per effettuare la valutazione della qualità dell’aria e per la redazione dei piani di risanamento della qualità dell’aria nelle aree nelle quali sono stati superati i valori limite.
La Regione Veneto ha previsto nel proprio Piano di Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera (PRTRA) l’istituzione di un organismo chiamato Tavolo Tecnico Zonale (TTZ) che, gestito a livello provinciale (per la provincia di Venezia, dalla Città metropolitana), rappresenta la sede istituzionale per il coordinamento di politiche unitarie in materia di prevenzione e risanamento dell’aria nell’ambito del territorio della Città metropolitana di Venezia.
Pertanto, il Comune di Dolo, assieme agli altri Comuni della provincia di Venezia, è inserito in un contesto istituzionale organico, il Tavolo Tecnico Zolale (T..T.Z.) appunto, che propone, concerta e diffonde unitariamente le misure e le azioni da intraprendere a scala comunale, per contrastare i livelli degli agenti inquinanti presenti nell’atmosfera.
Dal 2015 inoltre la Regione Veneto, mediante il Comitato di Indirizzo e Sorveglianza, ha introdotto un sistema di azioni a carattere strutturale ed emergenziale per il contrasto all’inquinamento atmosferico, che prevede la suddivisione del territorio regionale in zone omogenee e un sistema di azioni da porre in essere in base a tre livelli di criticità che dipendono dal raggiungimento/superamento del valore limite giornaliero del pm10 nella zona di riferimento.
In base al suddetto sistema regionale, Il Comune di Dolo è inserito nella zona chiamata “IT0513 Pianura e Capoluogo bassa pianura” per la quale, allo stato attuale, il livello di criticità è “livello 0”; pertanto attualmente le azioni da intraprendere, previste dal sistema regionale, sono quelle adottate dal Sindaco di Dolo con l’ordinanza n. 49 del 25.11.2016.pdf che in sintesi sono:
1. la temperatura ambiente (intesa come media ponderata delle temperature dell’aria, misurate nei singoli ambienti riscaldati di ciascuna unità immobiliare) non deve risultare superiore a: 17°C (+ 2 di tolleranza) negli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali ed assimilabili; 19°C (+ 2 di tolleranza) in tutti gli altri edifici;
2. 
riduzione di 2 ore del periodo massimo consentito dall’art. 4 c. 2 del D.P.R. 74/2013, da attuarsi dalle ore 16:00 alle ore 18:00 di ogni giorno, per quanto riguarda l’esercizio degli impianti termici (compresi stufe, caminetti ecc.) alimentati a combustibili liquidi o solidi;
3. divieto di combustione all’aperto, ai sensi dell’art. 182 comma 6-bis del decreto Legislativo 152/2006 (DGR n. 122/2015), in particolare in ambito agricolo (fatte salve le necessità di combustione finalizzate alla tutela sanitaria di particolari specie vegetali) e di cantiere, ad eccezione dei tradizionali falò dell’Epifania;
 4. obbligo di spegnimento dei motori degli autobus nella fase di stazionamento ai capolinea, dei veicoli merci nelle fasi di carico/scarico, dei treni diesel in fase di sosta e di tutti i veicoli in corrispondenza degli impianti semaforici muniti di apposita cartellonistica di segnalazione.
Ad ogni modo per poter essere informati sull’evoluzione della situazione è possibile consultare la pagina dedicata predisposta dall’ARPAV all’apposito link http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/aria/informazione-al-pubblico-sui-livelli-di-pm10.

NEWS E AVVISI
leggi tutte
23/10/2018 CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI DOLO LUNEDì 29.10.2018 (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 23.10.2018) ore 17:30 in prima convocazione presso la sede municipale di Dolo in via B. Cairoli n. 39 (sala Consiglio al I piano) Leggi di più AVVISO DI POSSIBILI INTERRUZIONI O RIDUZIONI DELL'EROGAZIONE DELL'ACQUA POTABILE PER LAVORI DI VERITAS S.P.A. MERCOLEDÌ 24.10.2018 SULLA RETE IDRICA IN VIA IV NOVEMBRE E LATERALI A DOLO (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 23.10.2018) 23/10/2018 AVVISO DI POSSIBILI INTERRUZIONI O RIDUZIONI DELL'EROGAZIONE DELL'ACQUA POTABILE PER LAVORI DI VERITAS S.P.A. MERCOLEDÌ 24.10.2018 SULLA RETE IDRICA IN VIA IV NOVEMBRE E LATERALI A DOLO (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 23.10.2018) Leggi di più 22/10/2018 DAI SERVIZI SOCIALI DI DOLO: BANDO PER ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI REGIONALI DI CUI AL FONDO PER RIDUZIONE CONSUMI DELLA FORNITURA DI ENERGIA PER FINALITA' SOCIALI (DGC 1465/2018). PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DA LUNEDì 22.10.2018 ALLE ORE 12:00 DI GIOVEDì 22.11.2018 Termine di presentazione della domanda: DA LUNEDì 22 OTTOBRE 2018 ENTRO LE ORE 12:00 DI GIOVEDì 22 NOVEMBRE 2018 Leggi di più 22/10/2018 DALL'UFFICIO CULTURA DI DOLO: AVVISO PUBBLICO DEL 19.10.2018 (PROT. N. 30685/2018) EVENTI CULTURALI - PROGRAMMAZIONE ANNO 2019 - TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA PROGETTAZIONE E DELL'EVENTUALE ISTANZA DI VANTAGGIO ECONOMICO MARTEDì 15.01.2019 Termine di presentazione della domanda: ENTRO MARTEDì 15 GENNAIO 2019 Leggi di più 18/10/2018 ‘DOLO RIVERSIDE’: VILLA CONCINA DIVENTA FUCINA INTERNAZIONALE DI MUSICA. DA OGGI ‘THE BEARDS’ REGISTRANO IN BARCHESSA IL NUOVO DISCO (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 18.10.2018) Iniziano oggi, GIOVEDì 18 OTTOBRE 2018, le REGISTRAZIONI DI ‘DOLO RIVERSIDE’, laboratorio artistico ideato dal gruppo rivierasco ‘The Beards’ (Emanuele Marchiori e Massimiliano Magro), con il supporto organizzativo dell’Associazione ‘Isola Bassa’, per realizzare un disco con gli artisti internazionali Jim Diamond (New York), Aaron Hurwitz (Detroit), Marie Spinoza (New York) e un documentario che racconta Dolo e la Riviera come un crocevia culturale, grazie ai suoi luoghi, ai suoi colori e alla sua arte Leggi di più 18/10/2018 DALL’UFFICIO PATRIMONIO DEL COMUNE DI DOLO: ENTRO LE ORE 12:00 DI MARTEDì 20.11.2018 E’ POSSIBILE PRESENTARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL’ASTA PUBBLICA PER L’ALIENAZIONE DI IMMOBILI DI PROPRIETA’ COMUNALE LOTTO 1 IN VIA RIZZO N. 2 – 6 E LOTTO 2 IN VIA DEL VASO PARTE DEL PROGETTO NORMA 22 (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 18.10.2018) Le domande di partecipazione all’asta dovranno pervenire al protocollo comunale ENTRO LE ORE 12:00 DI MARTEDì 20 NOVEMBRE 2018 secondo le modalità specificate nell’avviso d’asta Leggi di più 16/10/2018 AVVISO DEL SETTORE URBANISTICA - EDILIZIA PRIVATA DEL 16.10.2018 (PROT. N. 30120/2018) DI PUBBLICAZIONE E DEPOSITO ELABORATI RELATIVI ALLA VARIANTE N. 1 PER LA SICUREZZA STRADALE AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL'ART. 18 DELLA L.R. N. 11 DEL 23.04.2004 'NORME PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO' SINO A LUNEDì 17 DICEMBRE 2018 chiunque può presentare osservazioni alla variante al Piano degli Interventi (P.I.) Leggi di più DOLO INAUGURA IL SUO PRIMO FESTIVAL LETTERARIO. TRE GIORNI DI INCONTRI IN BIBLIOTECA CON AUTRICI E AUTORI DI FAMA NAZIONALE (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 11.10.2018) 11/10/2018 DOLO INAUGURA IL SUO PRIMO FESTIVAL LETTERARIO. TRE GIORNI DI INCONTRI IN BIBLIOTECA CON AUTRICI E AUTORI DI FAMA NAZIONALE (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 11.10.2018) Una cittadina viva e vitale, dove ogni fine settimana le strade e gli spazi pubblici si colorano di arte, musica, performance. Al via venerdì il primo ‘Festival della Città gentile – Dolo incontra gli autori’. “Questa amministrazione” – esordisce l’Assessore alla Cultura del Comune di Dolo, Matteo Bellomo – “sta provando a costruire una Città nuova, gentile. Una realtà immateriale capace di esaltare il bello, la socialità, la voglia di scoprire e riscoprire il valore della gentilezza. Soprattutto in un momento così difficile, buio, strillato è dovere di un’amministrazione pubblica provare a garantire momenti di riflessione e approfondimento Leggi di più 11/10/2018 DA SERVIZI SOCIALI DI DOLO: AVVISO DEL 25.09.2018 DI SELEZIONE PARTECIPANTI AL PROGETTO 'PUBBLICA UTILITA' E CITTADINANZA ATTIVA ANNO 2018' Scadenza di presentazione della domanda di partecipazione: entro le ore 12:00 di VENERDì 12 OTTOBRE 2018 Leggi di più
 
leggi tutte
unchecked checked