12/11/2021

Una raccolta di cibo per aiutare chi è in difficoltà

Il 17 Ottobre si celebra la Giornata Internazionale per l'eliminazione della povertà.
La data è stata scelta per commemorare Padre Joseph Wresinski e 100,000 difensori dei diritti umani, riuniti il 17 ottobre 1987 in piazza del Trocadero a Parigi, per esprimere il loro rifiuto della miseria e per esortare l'umanità ad unirsi per far rispettare i diritti umani.
'La nostra amministrazione, in carica da poco più di un mese, non ha potuto organizzare nuove iniziative a ridosso del 17 ottobre: non per questo vogliamo venir meno all'impegno di dare un nostro contributo a una lotta che ci vede comunque in prima linea tutti i giorni' - spiega l'Assessore alle Politiche e alle Opportunità Sociali Chiara Iuliano.
Il prossimo 17 Novembre, dunque, dalle 8.00 alle ore 18.00 presso i locali dell' Ufficio Tributi del Comune di Dolo (lato parcheggio - ingresso esterno da piazzetta degli Storti), sarà attivata una raccolta alimentare di cibi secchi (olio, riso, sughi a lunga scadenza, etc.), che sarà poi suddivisa tra le tre Caritas presenti nel nostro comune.
Continua l'Assessore Iuliano: 'non è una data a creare l'opportunità. Ci sono battaglie che vanno combattute tutti i giorni. Per questo motivo abbiamo deciso di esserci comunque, anche a un mese di distanza. I gruppi Caritas di Dolo, Arino e Sambruson, che raccolgono continuamente generi di prima necessità per poi donarli ai nostri concittadini più in difficoltà, soprattutto in questi due anni di pandemia hanno svolto un lavoro egregio del quale tutta l'amministrazione comunale va molto fiera. Sono un "fiore all'occhiello" che mostriamo con orgoglio. In coordinamento con i nostri Servizi Sociali, sono stati fondamentali nell'intervento contro il disagio economico. Molte associazioni in questi mesi, usando l'amministrazione come tramite, hanno donato scorte di cibo ai nostri gruppi caritatevoli: purtroppo non sono mai sufficienti. Abbiamo allora deciso di dare il nostro contributo pubblicizzando i loro contatti, per poterli raggiungere autonomamente tutti i giorni, ma anche raccogliendo noi per primi del cibo che poi divideremo equamente ai tre gruppi."
Aggiunge il Sindaco Naletto " É una lotta che ogni cittadino deve intraprendere, anche e soprattutto i più fortunati. Doniamo tutti del cibo e aiutiamo la nostra comunità. Colgo l'occasione per ringraziare anche il Rotary Club Venezia - Riviera del Brenta, nella persona del vicepresidente Avvocato Augusto Gabbrielli, per la donazione all'ufficio Servizi Sociali di 1000€ in buoni spesa e il Supermercato Prix di Arino per altri 1000€ sempre donati in forma di buoni spesa. Se ognuno farà la propria parte, potremo cambiare le cose!"
DOLO: Porta amica, chiamare il martedì e il mercoledì 3714622451, sanvincenzodolo@gmail.com
SAMBRUSON: chiamare in orario diurno 3339670563
ARINO: chiamare 371 451 8324
unchecked checked