SOCIALE E SICUREZZA: LA GIUNTA APPROVA DUE IMPORTANTI PROVVEDIMENTI (COMUNICATO STAMPA DI MERCOLEDì 10.07.2019)

La Giunta Comunale (delibera n. 127 del 3 luglio) ha approvato lunedì il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo all’intervento di manutenzione straordinaria degli alloggi comunali di via Dauli, redatto dal Settore Lavori Pubblici e Manutenzioni, per un importo complessivo di 246.257 euro.

L’intervento è finalizzato a preservare il patrimonio immobiliare del Comune di Dolo, mantenendo buoni standard di qualità degli edifici per quanto riguarda sicurezza strutturale, isolamenti ed impermeabilizzazioni, risparmio energetico, sicurezza e confort abitativo.

E’ emersa, fra l’altro, la necessità di sostituire parte dei serramenti degli alloggi comunali in quanto gli esistenti risultavano ormai vetusti, di scarso isolamento termico e con numerose problematiche di chiusura/apertura, così come segnalato dai residenti ed emerso nel corso dei sopralluoghi eseguiti dal Settore Lavori Pubblici. Si è pertanto previsto un unico progetto che accorpa l’intervento sulla copertura e quello sui serramenti.

Con delibera n. 128 in data 3 luglio, inoltre, posto che da anni gli abitanti delle via Galileo Galilei, Marinelle e Brentoni nella frazione di Sambruson lamentavano l’inadeguatezza dei pochi punti luce presenti se non la totale mancanza lungo ampi tratti delle strade, la Giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo all’intervento di adeguamento e installazione di nuovi impianti di pubblica illuminazione lungo le stesse, redatto dal Settore Lavori Pubblici e Manutenzioni per un importo complessivo di  310.000 euro.

Il Sindaco Alberto Polo commenta così: ‘Questi due interventi rispondono ad esigenze primarie del nostro territorio. Con il primo proseguiamo nella capillare opera di riqualificazione degli alloggi destinati a chi si trova in condizioni di difficoltà mentre con il secondo rispondiamo ad un’esigenza che attende ormai da qualche decennio: garantire sicurezza e decoro ad alcune vie che sino ad oggi non hanno mai potuto contare su un sistema di illuminazione stradale’.

unchecked checked