20/09/2018

PARCHI PUBBLICI A DOLO: NUOVA INTITOLAZIONE ALLE DONNE (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 20.09.2018)

Un parco (quello di via Villa a Sambruson) in ricordo di Mistra Cesira Ortensia Lazzarini; uno (Largo Donatori di Sangue, ad Arino) ad Artemisia Gentileschi; uno (ancora ad Arino, in via E. Parolini) a Frida Kahlo; uno a Licia Martignon (Dolo, via L. Nono) e uno a Suor Albina Antonello (piazza Marzabotto a Dolo).

Figure di donne diverse ma fondamentali nella storia della comunità dolese oppure nel panorama artistico contemporaneo: donne alle quali oggi la Commissione Politiche Sociali e Pari Opportunità, presieduta dal consigliere comunale capogruppo Chiara Iuliano, ha deciso vengano quanto prima intitolate alcune aree verdi urbane.

'L'amministrazione Comunale fa seguito alla scelta, già compiuta a febbraio, di dedicare tre importanti parchi della nostra cittadina a figure femminili: Nilde Iotti, Elsa Morante ed Elena Corner. Continuiamo a orientare la nostra azione al contrasto ad ogni forma di violenza di genere e alla promozione di una cultura che combatta il razzismo e la violenza. Dolo deve essere "Città Gentile" anche nella toponomastica: no ai totalitarismi, no alla dittatura di chi” - alzando voce e toni – ‘pensa di fermare la rivoluzione culturale che passa anche attraverso il riconoscimento di una piena parità di genere'.

In occasione del 25 NOVEMBRE, Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, avrà luogo la cerimonia di inaugurazione dei primi tre parchi già intitolati a figure femminili.


unchecked checked