IL SINDACO INTERVIENE A SOSTEGNO DEL DECORO NELL’ISOLA BASSA (COMUNICATO STAMPA DI LUNEDì 18.03.2019)

Il Sindaco di Dolo Alberto Polo interviene dopo che i residenti nel centro storico di Dolo hanno segnalato, nella notte tra venerdì e sabato scorsi, momenti di forte disturbo alla quiete pubblica e di sfregio al decoro ad opera di alcuni frequentatori dei locali pubblici. 

‘Il nostro centro storico non è terra di confine per nessuno.

Venerdì e sabato notte sono stato avvisato da diversi residenti di come la situazione fosse fuori controllo in termini di decoro, rispetto della quiete pubblica.

Questo non può e non deve accadere! Possiamo essere tolleranti ma quanto accaduto nello scorso weekend è andato oltre quello che si può sopportare.

Mi sono recato di persone sul posto durante la notte e, devo dire, che quanto segnalato era esattamente quello che stava accadendo: disturbo della quiete pubblica, schiamazzi e sporcizia, in particolare, nella zona di via Garibaldi, Rizzo e Fondamenta.

Visto l’approssimarsi della bella stagione, con la crescita sempre più attrattiva del centro storico non possiamo permetterci che la situazione sfugga di mano; ecco perché ho convocato una riunione d’urgenza in municipio per un confronto diretto e franco rivolto agli esercenti e alle attività di somministrazione alimenti e bevande, e pubblico spettacolo dell’area di Piazza Cantiere ed “Isola Bassa”.

Come Sindaco sono rispettoso del libero esercizio delle attività economiche e sono pure orgoglioso che Dolo sia vitale e attiri persone nel proprio centro, debbo però ricordare - richiamando uno spirito di massima collaborazione con i soggetti interessati - la necessità di veder concretamente messe in atto tutte le forme di prevenzione, controllo e supporto collaborativo per poter garantire una rispettosa convivenza con i residenti.

L’obiettivo è quello di ottenere la massima collaborazione di tutti, in modo da scongiurare scelte estreme che certamente non farebbero bene alla comunità tutta’.

unchecked checked