IL SINDACO DI DOLO SCRIVE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHIEDENDO CHE IL GOVERNO RITIRI IL PATROCINIO DAL CONGRESSO MONDIALE DELLE FAMIGLIE IN PROGRAMMA NEI PROSSIMI GIORNI A VERONA (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 21.03.2019)

Il Sindaco Alberto Polo ha inviato questa mattina una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte.

‘Ho sentito il dovere di prendere posizione in merito al Congresso Mondiale delle Famiglie in programma nei prossimi giorni a Verona: in quella sede, infatti, dietro l’obiettivo dichiarato di difendere la famiglia naturale e promuovere politiche family friendly verrà espresso in realtà un attacco molto forte ai diritti e alle libertà di tutte e di tutti' - commenta Alberto Polo. 

'Da tempo la mia Amministrazione è impegnata fortemente in politiche di tutela della famiglia, anche attraverso il progetto ‘Alleanza per le Famiglie’, sostenuto dalla Regione Veneto e proprio questa esperienza ci ha fatto comprendere come il concreto ausilio di tutti i giorni ad ogni famiglia debba prescindere da ogni forma di discriminazione per età, genere, origine, convinzioni politiche, fede religiosa.

Mi auguro che il mio appello, che si unisce al pensiero di tanti rappresentanti istituzionali e di tantissimi cittadini, venga ascoltato.

I diritti fondamentali vanno tutelati, difesi e mai discussi’.


 


unchecked checked