11/08/2021

Il Ministero dell’Interno ‘premia’ Dolo e la scelta compiuta dall’Amministrazione comunale di trasferire le sedi elettorali dalle scuole nelle palestre

L’ottima notizia è giunta ieri all’Amministrazione dalla Prefettura di Venezia.

Alcune settimane orsono il Comune aveva infatti inviato al Ministero richiesta per concorrere all’assegnazione di un contributo da utilizzare per il trasferimento definitivo di 12 sezioni elettorali dai plessi scolastici di Dolo e Sambruson (scuole elementari) alle palestre annesse.

Più che positivo il riscontro degli uffici ministeriali: grazie al contributo riconosciuto, le palestre potranno d’ora in poi essere attrezzate, in occasione delle consultazioni, con pareti e strutture mobili che garantiscano lo svolgimento delle operazioni di voto e scrutinio in piena sicurezza, nell’assoluto rispetto delle prescrizioni del Ministero.

"Siamo molto soddisfatti" - commentano il Sindaco pro tempore Gianluigi Naletto e l’Assessore ai Servizi Demografici Matteo Bellomo - "il riconoscimento del Ministero, che ha stanziato per Dolo un contributo sostanzioso, suggella la scelta lungimirante compiuta già lo scorso anno. Anche quest’autunno garantiremo il normale svolgimento delle elezioni durante il voto di ottobre e l’acquisto di strutture riutilizzabili per l’allestimento della palestre quale seggio elettorale farà sì che questa scelta diventi definitiva anche negli anni a venire. Crediamo sia una fondamentale conferma del rispetto che questa Amministrazione nutre nei confronti delle famiglie, degli studenti e del diritto allo studio".

Relativa sezione di questo sito internet.
unchecked checked