24/03/2021

Giovedì 25 marzo 2021: cento dolesi per Dante

La notte del 25 marzo 1300 Dante Alighieri inizia il suo viaggio nell’Aldilà.

La Divina Commedia è il racconto di un’avventura eccezionale, letta e amata in tutto il mondo.

A 700 anni dalla sua morte, il Ministero dei beni Culturali ha istituito il ‘Dantedì’: giornata dedicata al Sommo Poeta.

Visionario, appassionato, politico raffinato, squisito artista della scrittura, potente immaginatore, amatore intenso della propria città e dell’’unica’ Beatrice, Dante è autore universale, davvero.

L’immaginifico percorso di redenzione che - nel suo disegno poetico - insieme a lui l’umanità tutta percorre attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso si è tradotto in uno dei testi letterari probabilmente più conosciuti al mondo.

Celebrarlo, anche a Dolo, è un piacere e un dovere, nonostante l’emergenza sanitaria e le restrizioni in vigore ci impongano di pensare, purtroppo, solo a eventi online.

Postate, dunque, il vostro contributo a Dante: leggete i passaggi o i versi che preferite, riprendetevi e taggate il Comune di Dolo.

Domani, giovedì 25 marzo 2021, potreste rivedervi (e riascoltarvi) nei canali ufficiali (via web su questo sito internet, you tube e facebook) del vostro Comune.



Relativa sezione Eventi di questo sito internet.
unchecked checked