GIOVEDì 25.04.2019 III EDIZIONE DELLA FESTA DI SAN MARCO 2019 DELLA CITTA' DI VENEZIA: IL COMUNE DI DOLO SEGNALA L'ASSOCIAZIONE ISOLA BASSA DI DOLO PER L'ASSEGNAZIONE DEL PREMIO (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 18.04.2019)

La Città di Venezia visto il grande successo delle edizioni precedenti, anche quest'anno celebrerà giovedì 25 aprile 2019 a Palazzo Ducale a Venezia, la festività del Santo Patrono di Venezia, San Marco, nel corso del quale si terrà la III edizione del Premio Festa di San Marco.
 
L'iniziativa si propone di consegnare un segno di riconoscimento ai cittadini e agli enti che, con dedizione, hanno saputo portare prestigio alla città metropolitana con opere concrete nelle scienze, arti, industria e artigianato, lavoro, sport,scuola o con iniziative di carattere sociale, assistenziale, filantropico.
 
Il Sindaco di Dolo, dott. Alberto Polo, insieme alla Giunta, ha segnalato quest'anno l'Associazione culturale Isola Bassa di Dolo con le seguenti motivazioni:
 
"Si tratta di un'Associazione nata nel 1996 per volontà di alcuni commercianti del centro storico, oggi, cuore culturale, sociale, turistico di Dolo e della Riviera del Brenta.

L'Associazione è nata in un periodo in cui il centro storico, di fatto, era abbandonato dal punto di vista strutturale e sociale.

L'Associazione promuovendo iniziative di carattere storico, culturale e aggregativo, senza diventare un "Comitato di protesta", ha indicato alle Amministrazioni come la valorizzazione di quell'area fosse possibile e giusta.

La nostra Amministrazione che sta investendo con forza nel completamento, pressochè ultimato, del recupero architettonico e paesaggistico del centro storico è quella che riconosce all'Associazione il merito di essere stata fonte di riflessione, energia ed entusiasmo indispensabili per giungere al termine di questa impresa.

Per questi motivi siamo convinti che l'Associazione 'Isola Bassa di Dolo', rappresentata dal Presidente Maurizio Furlanetto, meriti un segno di riconoscimento, come sintesi di concreto impegno, lavoro, solidarietà e comunità insite nella propria opera; valori che contribuiscono a rendere la Città metropolitana un unicum eccezionale".
unchecked checked