08/05/2020

GIOVEDì 14.05.2020 IN CONSIGLIO COMUNALE IL PIANO DI AIUTI COVID – 19 A FAMIGLIE E IMPRESE (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 8.05.2020)



Oggi, venerdì 8 maggio 2020, la Commissione Bilancio ha approvato il pacchetto di proposte della Giunta Comunale che saranno licenziate dal Consiglio Comunale di giovedì 14 maggio.

Nel dettaglio:

BONUS AFFITTI COMMERCIALI: già definito con delibera di Giunta lo scorso mese per le ATTIVITA' DI COMMERCIO AL DETTAGLIO, su proposta dell'Amministrazione sarà esteso anche a LOCALI ADIBITI AD ATTIVITA' ARTIGIANALI CHIUSE, PALESTRE e SEDI DI ASSOCIAZIONI. Inoltre il plafond di intervento non avrà più il limite di 10mila euro inizialmente previsto. Sostanzialmente ai proprietari degli immobili che rinunceranno agli affitti del periodo di chiusura, l'Amministrazione Comunale riconoscerà un contributo proporzionato all'entità dell'importo.

BONUS TASSA RIFIUTI per le utenze domestiche: subito dopo il Consiglio Comunale sarà pubblicato un bando con i criteri per accedere all'erogazione di un contributo economico equivalente alla quota variabile (circa il 50%) della prima bolletta, ora in fase di elaborazione da parte di Veritas.

TASSA RIFIUTI UTENZE NON DOMESTICHE: l'Amministrazione Comunale di Dolo, in coerenza con le ultime disposizioni nazionali dello scorso 6 maggio ha provveduto a far slittare a fine anno la bollettazione, che non terrà conto del periodo di chiusura.

COSAP: L'Amministrazione Comunale, in attesa di annullarlo per i mesi di chiusura, ha per il momento sospeso il pagamento del canone di occupazione di suolo pubblico.

CASA DI RIPOSO: L'Amministrazione Comunale conferma la scelta di destinare 40mila euro alla residenza per anziani 'Residenza Riviera del Brenta' per misure di contrasto al contagio.

Oltre ai provvedimenti di Consiglio, l'Amministrazione Comunale sta provvedendo, di concerto con il Governo, per intervenire su altre questioni quali:

l'ALLARGAMENTO O L'ISTITUZIONE DI NUOVI PLATEATICI per BAR, RISTORANTI e NEGOZI in modo da garantire il distanziamento sociale, così da consentire l'ottimale funzionalità delle attività;

il RISTORO  delle quote già versate per il servizio di SCUOLABUS e ASILO NIDO,

il RIFINANZIAMENTO dei BUONI SPESA.

All'Istituto Comprensivo di Dolo, oltre ai 31mila euro già impegnati dall'Amministrazione Comunale, sono stati erogati oltre 12mila euro dal Governo per implementare la dotazione informatica per la didattica a distanza.

In queste ora sono anche allo studio ulteriori misure di sostegno e di ampliamento di quegli strumenti 'ordinari' quali i contributi per gli affitti e per le bollette alle famiglie in difficoltà.

Dice il Sindaco Alberto Polo 'In questo momento estremamente difficile per le nostre imprese e per le nostre famiglie, ritengo sia un dovere politico, etico e culturale fare tutto il possibile per garantire un contributo che, in molti casi, potrebbe rivelarsi essenziale. Nella selva di regolamenti e disposizioni, nell'incertezza delle condizioni di bilancio presenti e future, lo sforzo compiuto da tutto il personale del Comune di Dolo e dai suoi Amministratori è paragonabile soltanto a quanto fatto per il tornado del 2015. Siamo fiduciosi che dai nuovi provvedimenti del Governo possano giungere ulteriori misure per tutti i cittadini di Dolo, consapevoli che, per quanto straordinario, il nostro intervento non potrà essere sufficiente in queste drammatiche ore'.

Relative sezioni di questo sito internet:

- IL COMUNE > CONSIGLIO > SEDUTE DEL CONSIGLIO COMUNALE > CONVOCAZIONI E ORDINE DEL GIORNO > CONVOCAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE > 2020

 ALLERTE > CORONAVIRUS 

unchecked checked