27/01/2023

Giorno della Memoria

 
«Il passato è sempre nuovo […]. Il presente dirige il passato, come un direttore d’orchestra i suoi sonatori» (Italo Svevo, La morte, da Racconti e scritti autobiografici).

L'Amministrazione Comunale, Assessorato all'Educazione Civica, in onore del Giorno della Memoria ha organizzato due incontri per le classi dell'Istituto Superiore Cesare Musatti, dedicati alle figure proprio di Cesare Musatti e di Adele Jachia, concittadini dolesi.

'Trasmettere la memoria alle nuove generazioni è il nostro principale obiettivo', dicono il Sindaco Gianluigi Naletto e l'Assessore Chiara Iuliano, 'e anche l'iniziativa "Promemoria Auschwitz", percorso formativo per i ragazzi dai 18 ai 25 anni articolato in più incontri con culmine nella visita ad Auschwitz e Cracovia il prossimo marzo, promosso nelle scorse settimane, va proprio in questa direzione'.

Martedì 24 gennaio, alle 18:00, si svolgerà in Biblioteca l'incontro "L'Arte di Ascoltare - Baci di carta. Quel pezzetto d'eternità che ci portiamo dentro" con Carla Stella, dedicato al Giorno della Memoria (ingresso libero). L'attrice ci farà ascoltare le toccanti pagine di Etty Hillesum, di Pali Meller, i versi di Rainer Maria Rilke, l’emozionante poesia di Marc Chagall, il blues di Auden e altre voci che testimoniano la resistenza contro il male.

Il 27 gennaio alle 11:30 cerimonia ufficiale, aperta a tutta la cittadinanza, davanti al cippo alla memoria di Giorgio Perlasca situato nello spazio verde al lato del Municipio.



unchecked checked