14/04/2021

Emergenza COVID-19 vaccinazioni. L’Amministrazione comunale di Dolo continua a supportare pienamente il lavoro, sul territorio, di medici e sanitari



Continua con grande intensità l’aiuto dato dal Comune di Dolo al sistema delle prenotazioni vaccinali.

I quattro sportelli allestiti nel capoluogo, ad Arino, a Sambruson e presso la piscina comunale - coordinati dall’Amministrazione e gestiti da giovani volontari - marciano a pieno ritmo.

In questi giorni di sospensione delle vaccinazioni si sono già accumulate alcune centinaia di richieste di prenotazioni. Commentano il Vicesindaco Gianluigi Naletto e l’assessore alle opportunità sociali Chiara Iuliano: ‘Siamo molto grati a tutti i volontari impegnati nel prestare questo servizio alla comunità, servizio che si sta rivelando particolarmente utile, tanto che anche diversi cittadini che non risiedono nel nostro comune cercano e trovano risposta presso gli sportelli dolesi per l’accesso al vaccino.

Lo sforzo che stiamo compiendo per il punto vaccinale e per i servizi a esso connessi è interamente a carico del comune di Dolo: con spirito di servizio gli uffici si sono messi a disposizione in un momento tanto difficile pure per il nostro territorio.

Siamo in contatto da diverse settimane anche con i medici di base, così da mettere quanti volessero nella condizione di eseguire i vaccini. Al momento soltanto un medico ha iniziato questa attività: pur sapendo che il punto vaccinale è situato proprio a Dolo, siamo pronti a supportare tutti i medici di famiglia che vorranno farsi carico di questo servizio’.

Relativa sezione di questo sito internet. 

unchecked checked