DOLO SU DUE RUOTE. LA 'CITTÀ GENTILE' OFFRIRÀ SEMPRE PIÙ PISTE CICLABILI, LAVORI PRONTI A PARTIRE (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 7.12.2018)

Dolo pronta a compiere il primo passo per la realizzazione dei sette percorsi ciclabili previsti nel Biciplan recentemente adottato in Consiglio Comunale.

Sono stati completati e approvati i progetti esecutivi dei percorsi ciclopedonali lungo le vie San Pio X e IV Novembre nel quartiere nord est di Dolo. Questi interventi, che saranno eseguiti nel corso del 2019, costituiscono due dei sette stralci funzionali previsti nello Studio di fattibilità Tecnico Economico dell'Isola Ambientale del Quartiere Nord Est.

Le Isole Ambientali, così come individuate nel territorio comunale dal Piano Generale del Traffico Urbano del Comune di Dolo, sono complessivamente tredici e sono da considerare come 'aree con ridotti movimenti veicolari', nelle quali vengono ammessi i soli spostamenti locali e impediti o disincentivati gli spostamenti di attraversamento, ricondotti sulla viabilità principale, con l’obiettivo di recuperare la vivibilità e la qualità degli spazi urbani.

Si inizieranno a realizzare il 'Percorso 4 - Plesso Scolastico / Cazzago' e il 'Percorso 5 -  Impianti Sportivi / Plesso Scolastico'. Gli interventi lungo le vie San Pio X e IV Novembre sono volti alla realizzazione di nuovi percorsi ciclabili, marciapiedi, sistemi per la moderazione della velocità delle autovetture, nuove aiuole verdi e razionalizzazione dei posti auto. Le piste ciclabili saranno a doppio senso di circolazione, i posti auto saranno realizzati in linea con pavimentazione drenante al fine di migliorare l’aspetto dell'invarianza idraulica, negli incroci principali saranno realizzate delle piattaforme rialzate in asfalto stampato per favorire i rallentamenti delle autovetture, verrà rivisto il senso unico di via San Pio X e - in corrispondenza delle entrate delle scuole De Amicis e P. Reginaldo Giuliani sarà aumentato lo spazio pedonale per gli alunni e i genitori che affluiscono negli orari di punta. Il costo complessivo è di 200.000 euro per via IV Novembre e di 290.000,00 euro per via San Pio X.

Commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici Giorgia Maschera: 'I cittadini devono potersi muovere in bicicletta all’interno del comune in piena sicurezza: ciò aumenta la loro libertà di movimento, la loro salute e riduce l’inquinamento da traffico veicolare. E, non ultimo, una città vissuta a piedi ed in bici è una città sempre più gentile. Si tratta anche in questo caso di un enorme sforzo, sia economico sia fattuale, di questa Amministrazione. Di nuovo ringrazio il settore Lavori Pubblici che sta rendendo possibile questa grande idea di città gentile che è propria della giunta Polo'.

 
leggi tutte
unchecked checked