28/02/2022

Dolo si mobilita per la pace

"L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni". (Art. 11 della Costituzione)
 
Dolo si mobilita per la pace.
 
Non possiamo restare indifferenti davanti alla follia che ha invaso l'Ucraina.

Invitiamo la cittadinanza ad esporre la bandiera della Pace fuori dalle nostre case, nel frattempo l'Amministrazione dolese si sta mobilitando, insieme alla popolazione ucraina residente nel nostro territorio, per poter dare tutto l'aiuto e il conforto possibile.


unchecked checked