05/05/2021

Aiutaci ad aiutare: sostieni la tua città con il 5x1000

Anche per l'anno 2021 è stata confermata la possibilità per i contribuenti di destinare il 5 per mille delle trattenute IRPEF al finanziamento di attività sociali svolte dal Comune di residenza.

Il Comune di Dolo ha stabilito che quest’anno le somme raccolte con il 5 per mille saranno destinate a progetti di sostegno individuati dai Servizi Sociali e a iniziative di supporto alla cittadinanza in difficoltà a causa di COVID - 19.

Ricordiamo che la scelta di destinare il 5 per mille non comporta maggiore spesa a carico del contribuente e non è alternativa all'8 per mille, in quanto entrambe possono essere espresse.

Anche chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi può fare la sua scelta (pensionali, titolari di un solo reddito di lavoro dipendente, etc.)

Ricordiamo ancora che l'Agenzia delle Entrate non provvede più alla stampa e alla distribuzione dei modelli 730 e Redditi PF (fascicoli 1 e 2), che quindi non potranno più essere ritirati negli uffici comunali in forma cartacea.

Rimane invece confermata la possibilità di scaricare i modelli in formato elettronico dal sito dell'Agenzia delle entrate: Archivio - 730/2020 - Modello e istruzioni - Agenzia delle Entrate (agenziaentrate.gov.it).

Come destinare il 5 per mille
E’ possibile effettuare la propria destinazione compilando gli appositi moduli allegati al CUD (il modulo per la scelta della destinazione del 5 per mille è consegnato dal datore di lavoro al lavoratore insieme al modello CUD), al 730, all’UNICO persone fisiche, firmando nel riquadro (senza alcuna identificazione del Comune) riportante la dicitura: "Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza". 

- volantino.pdf

unchecked checked