ARCHEOLOGIA

Sono tornati finalmente a Dolo i reperti archeologici rinvenuti negli anni '50 a Sambruson, nello scavo condotto all'epoca dal geom. Lino Vanuzzo.
I reperti, dopo una giacenza di oltre quaranta anni in un magazzino di Mestre, hanno rivisto la luce grazie al contributo e all’interessamento del Comune di Dolo che, in collaborazione con l’Associazione Trovèmose e l’Associazione Alfabeti d’Arte, si è attivato affinché i reperti potessero essere ripuliti e catalogati.
Il geom. Vanuzzo, negli anni ’50, aveva ipotizzato nell’area da lui scavata la presenza di un villaggio terramaricolo e di una necropoli romana, ma le grandi quantità di frammenti di affreschi, mosaici, anfore e vasellame di ottima qualità fanno pensare ad un vero e proprio insediamento di epoca romana. La grande sorpresa verrà infatti dopo aver analizzato le fotografie aeree del territorio, che confermeranno o meno la presenza di una "domus" romana a Sambruson, nel luogo in cui un tempo passava la famosa "via Annia".

A seguito del benestare della Sovrintendenza, i reperti hanno fatto rientro nel luogo di provenienza: il Comune di Dolo ha infatti attrezzato una sede museale intitolata a Lino Vanuzzo presso la Scuola Media di Sambruson.
Il museo, oltre alla possibilità di visite giudate, offre attività didattiche (laboratori archeologici e lezioni a tema sulla antiche civiltà) rivolte a bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I grado.
Lo scopo sarà proprio quello di coinvolgere insegnanti e classi in una ricerca sul proprio territorio, scoprendo ciò che di interesse documentario in essa vi è contenuto e la memoria delle persone che vi hanno transitato, storicizzando la propria presenza nel territorio e valorizzandola come contenitore della memoria di luoghi e persone (importanti sono a riguardo le foto storiche di Sambruson, del museo e dello scavo condotto dal Vanuzzo negli anni ’50, come anche gli scambi epistolari con la Soprintendenza di allora).

fonte: archivio Biblioteca comunale di Dolo

Per informazioni:
Comune di Dolo - Ufficio Cultura Associazione Alfabeti d’Arte tel. 041410560 tel. 041410560 cell. 333.4829074

NEWS E AVVISI
leggi tutte
DOLO: UN APPELLO AI PROPRIETARI DI NEGOZI E SITI ARTIGIANALI DA SINDACO E ASSESSORE ALL'URBANISTICA (COMUNICATO STAMPA DI SABATO 28.03.2020) 28/03/2020 DOLO: UN APPELLO AI PROPRIETARI DI NEGOZI E SITI ARTIGIANALI DA SINDACO E ASSESSORE ALL'URBANISTICA (COMUNICATO STAMPA DI SABATO 28.03.2020) Il sindaco di Dolo, Alberto Polo e l’assessore Matteo Bellomo lanciano un appello ai proprietari di negozi e siti artigianali. “Non entriamo nel merito delle scelte e delle necessità economiche di nessuno" - commentano Sindaco e Assessore - "ci limitiamo a lanciare un appello ai proprietari di immobili adibiti ad uso commerciale e artigianale: riducete o, ancor meglio, cancellare gli affitti dei vostri affittuari. Negozi e attività artigianali sono chiusi: Leggi di più 28/03/2020 L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI DOLO LANCIA UN APPELLO: 'E' L'ORA DELLA SOLIDARIETÀ' (COMUNICATO STAMPA DI SABATO 28.03.2020) Una lettera aperta dell'Amministrazione Comunale di Dolo ad alcune figure e categorie professionali ora come mai preziose. Un invito alla collaborazione in tempo di emergenza, per dar vita a un servizio di consulenza a distanza. Ecco la lettera: Leggi di più L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI DOLO: SIAMO MOLTO PREOCCUPATI PER IL NOSTRO OSPEDALE (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 27.03.2020) 27/03/2020 L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI DOLO: SIAMO MOLTO PREOCCUPATI PER IL NOSTRO OSPEDALE (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 27.03.2020) “Non discutiamo la scelta della Regione Veneto di distinguere il nostro ospedale come polo COVID - 19. Comprendiamo perfettamente, infatti, la necessità di individuare degli ospedali specialistici per ottimizzare gli sforzi, ma le prospettive future e la tensione attuale, ci preoccupano molto.” Leggi di più CORONAVIRUS: IL TEATRO STABILE DEL VENETO ADERISCE ALLA CAMPAGNA DEL MIBACT #IORESTOACASA E ALZA IL SIPARIO VIRTUALE PER PRESENTARE “UNA STAGIONE SUL SOFÀ” 26/03/2020 CORONAVIRUS: IL TEATRO STABILE DEL VENETO ADERISCE ALLA CAMPAGNA DEL MIBACT #IORESTOACASA E ALZA IL SIPARIO VIRTUALE PER PRESENTARE “UNA STAGIONE SUL SOFÀ” Dai video integrali di spettacoli teatrali alle fiabe e racconti per le Famiglie Connesse, dall’Ora d’aria in diretta Facebook con il laboratorio teatrale di Mattia Berto all’Aperitivo letterario con le video-letture di grandi romanzi e i podcast dei sonetti di Shakespeare. Leggi di più CORONAVIRUS: ECCO IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE AGGIORNATO CON I RIFERIMENTI AL DECRETO LEGGE DI MERCOLEDÌ 25.03.2020 26/03/2020 CORONAVIRUS: ECCO IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE AGGIORNATO CON I RIFERIMENTI AL DECRETO LEGGE DI MERCOLEDÌ 25.03.2020 Leggi di più CORONAVIRUS - IO RESTO A CASA. LEZIONE DI ACQUARELLO CON SPAZIO BACK_UP DI DOLO PER PASSARE IL TEMPO: 'ICOLORIDILAURA' CON TANIA ADESSA 26/03/2020 CORONAVIRUS - IO RESTO A CASA. LEZIONE DI ACQUARELLO CON SPAZIO BACK_UP DI DOLO PER PASSARE IL TEMPO: 'ICOLORIDILAURA' CON TANIA ADESSA Leggi di più MERCOLEDì 25.03.2020 - CORONAVIRUS: NO ASSEMBRAMENTI ALL'UFFICIO POSTALE DI DOLO 25/03/2020 MERCOLEDì 25.03.2020 - CORONAVIRUS: NO ASSEMBRAMENTI ALL'UFFICIO POSTALE DI DOLO Nel raccomandare all'utenza di NON RECARSI agli sportelli per operazioni differibili (la quasi totalità), Poste Italiane ricorda che le pensioni del mese di aprile verranno accreditate domani, 26 marzo, per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. Leggi di più MERCOLEDì 25 MARZO, È #DANTEDÌ 25/03/2020 MERCOLEDì 25 MARZO, È #DANTEDÌ ll 25 marzo del 1300, come concordato dagli studiosi, iniziava il viaggio di Dante Alighieri descritto nella sua Commedia, e proprio oggi inizia anche il viaggio del Dantedì, l’iniziativa nata per celebrare il settimo centenario della morte di Dante. Leggi di più CORONAVIRUS - LA GIUNTA COMUNALE DI DOLO: ALLO STUDIO L’ALLEGGERIMENTO DELLE MISURE FISCALI LOCALI PER AGEVOLARE LA CITTADINANZA (COMUNICATO STAMPA DI MERCOLEDì 25.03.2020) 25/03/2020 CORONAVIRUS - LA GIUNTA COMUNALE DI DOLO: ALLO STUDIO L’ALLEGGERIMENTO DELLE MISURE FISCALI LOCALI PER AGEVOLARE LA CITTADINANZA (COMUNICATO STAMPA DI MERCOLEDì 25.03.2020) Riunita stamattina in modalità telematica la Giunta Comunale, modalità che – alla luce dell’emergenza sanitaria in corso – diverrà quella ordinaria anche per le prossime sedute. All’esame odierno non soltanto, come ormai (purtroppo) consuetudine, l’attenta valutazione delle informazioni provenienti dall’Azienda Sanitaria Locale in ordine alle condizioni dell’emergenza nel nostro comune, ma anche l’aggiornamento, grazie al riscontro fornito dalle Forze dell’Ordine, circa il rispetto delle prescrizioni di contenimento dettate da Governo e Regione. Leggi di più
unchecked checked