RAGIONERIA

TRACCIABILITA' DEI FLUSSI FINANZIARI (LEGGE N. 136 DEL 13.08.2010)
La Legge n. 136 del 13 agosto 2010, modificata dal D.L. 12 novembre 2010, n. 178 –‘ Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia’, prevede, all'art. 3, importanti misure volte ad assicurare la tracciabilità dei flussi finanziari, finalizzati a prevenire infiltrazioni criminali nei contratti pubblici. 
Gli artt. 3 e 6 della legge 136/2010 dettano disposizioni in materia di tracciabilità dei movimenti finanziari relativi a lavori, servizi e forniture pubbliche. La nuova disciplina è entrata in vigore il 7 settembre 2010.
Ai sensi dell'art. 3 della legge in oggetto, l'appaltatore o il fornitore si assumono gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari.

Bonifici e conti correnti dedicati

Per i movimenti finanziari deve essere utilizzato lo strumento del bonifico bancario o postale, ovvero altri strumenti idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni, pena la risoluzione di diritto del contratto.
Comunicazioni alla stazione appaltante
L'appaltatore o il fornitore hanno l'obbligo di comunicare alla stazione appaltante, tempestivamente, gli estremi identificativi dei predetti conti correnti dedicati, le generalità e il codice fiscale delle persone delegate a operare su di essi, nonché ogni eventuale modifica relativa ai dati trasmessi .

Modalità di effettuazione dei bonifici
Gli strumenti di pagamento devono riportare, in relazione a ciascuna transazione, il codice identificativo di gara (CIG) e, ove obbligatorio, il codice unico di progetto (CUP ).

Clausola relativa alla tracciabilità
La stazione appaltante, nei contratti sottoscritti con gli appaltatori relativi ai lavori, ai servizi e alle forniture pubbliche, inserisce, a pena di nullità assoluta, un'apposita clausola in virtù della quale gli appaltatori assumono gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari.

La stazione appaltante verifica che nei contratti sottoscritti con i subappaltatori e i subcontraenti della filiera delle imprese a qualsiasi titolo interessate ai lavori, ai servizi e alle forniture pubbliche, sia inserita, a pena di nullità assoluta, la clausola suddetta.

Sanzioni
L'art. 6 della Legge 13 agosto 2010, n. 136, prevede l'applicazione di specifiche sanzioni per l'inosservanza delle disposizioni contenute nell'art. 3.

Si invitano dunque fornitori e appaltatori a scaricare e compilare il modulo sotto indicato e a trasmetterlo, debitamente compilato, all'ufficio Protocollo del Comune di Dolo.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI D.P.R. N. 445/2000 E DELLA LEGGE N. 136 DEL 13.08.2010 "TRACCIABILITA' DEI FLUSSI FINANZIARI".pdf

Download documenti
NEWS E AVVISI
leggi tutte
15/11/2019 150 NUOVI ALBERI A DOLO. IL COMUNE HA ADERITO ALL'APPELLO LAUDATO SI (COMUNICATO STAMPA DI MERCOLEDì 13.11.2019) La Giunta Comunale di Dolo nella sua seduta dello scorso 26 settembre ha deliberato l'adesione all'appello del Comitato Laudato Si, sostenuto dall'Anci, rivolto a tutti i cittadini, le istituzioni e le associazioni per invitarli a piantare nuovi alberi, unico argine all'inquinamento e ai cambiamenti climatici che - come purtroppo constatato anche a Venezia, Chioggia e sul litorale veneziano nelle ultime ore - manifestano i propri effetti in modo sempre più violento. Leggi di più 15/11/2019 AVVISO PUBBLICO PROROGA TERMINE PER PRESENTAZIONE DOMANDE PROGETTO LPU ANNO 2019 AVVISO PUBBLICO DI PROROGA TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO LAVORATORI DI PUBBLICA UTILITA' ANNO 2019 ALLE ORE 12.00 DEL 20.11.2019 Leggi di più 14/11/2019 ENTRO LE ORE 12:00 DI VENERDì 15.11.2019 E' POSSIBILE PRESENTARE AL COMUNE DI DOLO APPOSITO MODULO PER CANDIDARSI ALLA SELEZIONE DI PARTECIPANTI AL PROGETTO 'CITTADINI UTILI E ATTIVI ANNO 2019' (COMUNICATO STAMPA DI LUNEDì 28.10.2019) L’iniziativa consentirà di impiegare complessivamente sul territorio dei comuni aderenti n. 49 destinatari attraverso tre azioni di intervento che, nello specifico, risultano essere: attività di orientamento, di accompagnamento ed inserimento lavorativo. Per il Comune di Dolo i posti disponibili sono 5 Leggi di più 13/11/2019 150 NUOVI ALBERI A DOLO. IL COMUNE HA ADERITO ALL'APPELLO LAUDATO SI (COMUNICATO STAMPA DI MERCOLEDì 13.11.2019) La Giunta Comunale di Dolo nella sua seduta dello scorso 26 settembre ha deliberato l'adesione all'appello del Comitato Laudato Si, sostenuto dall'Anci, rivolto a tutti i cittadini, le istituzioni e le associazioni per invitarli a piantare nuovi alberi, unico argine all'inquinamento e ai cambiamenti climatici che - come purtroppo constatato anche a Venezia, Chioggia e sul litorale veneziano nelle ultime ore - manifestano i propri effetti in modo sempre più violento. Leggi di più 13/11/2019 EMERGENZA VENEZIA Sappiate che i dolesi - con in primis i volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile con mezzi e attrezzate in dotazione - sono pronti a rendersi utili per ogni necessità di aiuto o di supporto'. Leggi di più 12/11/2019 ENTRO LE ORE 12:00 DI MARTEDì 10.12.2019 E' POSSIBILE PRESENTARE AL COMUNE DI DOLO APPOSITO MODULO DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (.E.R.P.) ANNO 2019 (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 12.11.2019) La domanda deve essere presentata compilata e firmata al Settore Servizi sociali del Comune di Dolo entro le ore 12:00 di MARTEDì 10 DICEMBRE 2019. Leggi di più RASSEGNA 'GIOVEDÌ LIBRI' IN VILLA CONCINA: SI INIZIA IL 14.11.2019, ALLE 18.30, CON SARA ZANFERRARI (PRESENTATA DA VALENTINA BERENGO) E IL SUO 'NÉ ARRIVO, NÉ PARTENZA' (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 12.11.2019) 12/11/2019 RASSEGNA 'GIOVEDÌ LIBRI' IN VILLA CONCINA: SI INIZIA IL 14.11.2019, ALLE 18.30, CON SARA ZANFERRARI (PRESENTATA DA VALENTINA BERENGO) E IL SUO 'NÉ ARRIVO, NÉ PARTENZA' (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 12.11.2019) L'opera d'esordio di Sara, un viaggio nell’amore insieme a un Ulisse classico e a un Ulisse moderno. Ingresso libero. Leggi di più 11/11/2019 AVVISO DEL 11.11.2019 DI ADOZIONE VARIANTE N. 2 AL PIANO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL’ART. 18 DELLA LEGGE REGIONALE 23.04.2004 N. 11 “NORME PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO" Gli elaborati relativi alla Variante sono depositati, unitamente alla delibera di adozione, in libera visione al pubblico DA LUNEDì 11 NOVEMBRE 2019 (FINO A MERCOLEDì 11 DICEMBRE 2019). SINO A VENERDì 10 GENNAIO 2020 chiunque può presentare osservazioni alla variante Leggi di più 11/11/2019 AVVISO PUBBLICO DEL 11.11.2019 (PROT. N. 32902/2019) DI APERTURA BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI ASSEGNAZIONE ALLOGGI ERP ANNO 2019 Scadenza di presentazione della domanda: entro le ore 12:00 di MARTEDì 10 DICEMBRE 2019 Leggi di più
unchecked checked