VOTO DEI CITTADINI STABILMENTE O TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

MODALITÀ DI RICHIESTA DI VOTO PER GLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO E PER QUELLI RESIDENTI ALL'ESTERO ED ISCRITTI ALL'A.I.R.E.

Elettori temporaneamente all'estero: opzioni per l'esercizio del voto per corrispondenza nella Circoscrizione Estero.


Gli elettori italiani iscritti nell'anagrafe della popolazione residente, che per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, quale modificata dalla legge 6 maggio 2015, n. 52).
Chi intende partecipare al voto, dovrà far pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali "entro il 32° giorno antecedente la data di svolgimento della consultazione elettorale e quindi ENTRO MERCOLEDì 31 GENNAIO 2018 (con possibilità di revoca entro lo stesso termine), una opzione valida per la consultazione del 4 marzo 2018.
L'opzione può essere inviata per posta elettronica, anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano al Comune, anche da persona diversa dall’interessato, secondo le seguenti modalità:
• e-mail all'indirizzo di posta elettronica: elettorale@comune.dolo.ve.it
• posta elettronica certificata all'indirizzo: protocollo.comune.dolo.ve@pecveneto.it
• consegna diretta presso l'UFFICIO ELETTORALE (palazzo Municipale via B. Cairoli 39, ingresso da Piazza Municipio - tel. 0415121937)

La dichiarazione di opzione deve essere obbligatoriamente corredata dalla copia di un documento d’identità valido dell’elettore, deve contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’ufficio consolare (Consolato o Ambasciata) competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (trovarsi per motivi di lavoro, studio o cure mediche in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale; oppure, essere familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni, comma 1 dell’art. 4-bis della citata L. 459/2001).
La dichiarazione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).

Elettori residenti all'estero ed iscritti all'A.I.R.E.

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno da parte dell'Ufficio Consolare di competenza, come di consueto, il plico elettorale al loro domicilio. Si ricorda che è onere del cittadino mantenere aggiornato il Consolato circa il proprio indirizzo di residenza.

Opzione voto in Italia

Chi invece, essendo residente stabilmente all’estero, intende votare in Italia, dovrà far pervenire al Consolato competente per residenza, un’apposita dichiarazione in carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano d'iscrizione all'AIRE e l'indicazione della consultazione per la quale intende esercitare l'opzione (Elezioni Politiche 4 marzo 2018).
La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità, e può essere inviata al Consolato per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure a mano anche tramite persona diversa dall’interessato, entro i 10 giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto del Presidente della Repubblica di convocazione dei comizi elettorali, più precisamente entro il prossimo LUNEDì 8 DICEMBRE (permane la possibilità di revoca entro lo stesso termine).

ALLEGATI

- MODULO DI OPZIONE VOTO ESTERO .pdf NON DISPONIBILE
- MODULO OPZIONE VOTO IN ITALIA.pdf NON DISPONIBILE
NEWS E AVVISI
leggi tutte
OGD RIVIERA DEL BRENTA TERRA DEI TIEPOLO. UN 2018 CON MOLTI OBIETTIVI RAGGIUNTI (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.01.2019) 17/01/2019 OGD RIVIERA DEL BRENTA TERRA DEI TIEPOLO. UN 2018 CON MOLTI OBIETTIVI RAGGIUNTI (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.01.2019) ... “Sembrava un’impresa molto più difficile di quanto non lo sia stata effettivamente” - commenta il Presidente dell’OGD e Sindaco di Dolo Alberto Polo - ”dal mio insediamento a inizio anno ad oggi invece, grazie alla disponibilità dei colleghi della parte pubblica e alla caparbietà dei privati, arriviamo oggi, in tempi brevissimi, ad avere le idee chiare e un programma fattibile su come attirare nuovi turisti nel nostro territorio, offrire loro emozioni, convincerli a tornare perché qui, si sta proprio bene!” Leggi di più 17/01/2019 VARIAZIONE TEMPORANEA ORARI DI APERTURA DELL' UFFICIO TRIBUTI PER MARTEDì 22 E MERCOLEDì 23 GENNAIO 2019. Leggi di più 15/01/2019 AL VIA IL PROGETTO "NUOTADIVERSAMENTE" PER L'ATTIVITÀ FISICA E SPORTIVA DEI DIVERSAMENTE ABILI NELLA PISCINA COMUNALE (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 15.01.2019) “L'acqua è vita e l'attività in essa permette, oltre allo stare bene, anche di superare alcuni limiti ed affermare le proprie potenzialità” ... ‘Un importante impegno’ - spiega il Vicesindaco e Assessore allo sport Gianluigi Naletto, ‘che si realizza grazie ad una qualificata sinergia tra l'Amministrazione locale e la società Riviera Nuoto, nell'impianto sportivo comunale, riconosciuto tra le eccellenze pubbliche in concessione a livello nazionale’. Leggi di più 15/01/2019 Procedura aperta alla consultazione per l’aggiornamento del Piano Triennale di prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza – P.T.P.C.T. 2019 – 2021 del Comune di Dolo Leggi di più 10/01/2019 09.01.2019 AVVISO DALL'UFFICIO AMBIENTE DI DOLO: ATTENZIONE, RACCOLTA PANNOLINI E PANNOLONI A DOLO Posizionati SABATO 5 GENNAIO 2019 i contenitori stradali con calotta per il conferimento dei pannolini per bambini (fino a 3 anni di età) e dei pannoloni. Per il ritiro dell’apposito badge è possibile Leggi di più 08/01/2019 DALL'UFFICIO CULTURA DI DOLO: AVVISO PUBBLICO DEL 19.10.2018 (PROT. N. 30685/2018) EVENTI CULTURALI - PROGRAMMAZIONE ANNO 2019 - TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA PROGETTAZIONE E DELL'EVENTUALE ISTANZA DI VANTAGGIO ECONOMICO MARTEDì 15.01.2019 Termine di presentazione della domanda: ENTRO MARTEDì 15 GENNAIO 2019 Leggi di più 04/01/2019 CANTIERI APERTI A DOLO DA LUNEDì. CONTINUANO I LAVORI PER RIQUALIFICARE LA CITTADINA (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 4.01.2019) Il Comune di Dolo non si ferma: da lunedì si lavora a pieno ritmo per realizzare le opere promesse .... Commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici Giorgia Maschera: 'Continua l'importante riqualificazione degli edifici pubblici iniziata da questa Amministrazione e prosegue la febbrile attività di messa in sicurezza della rete viaria. Da sempre la nostra attenzione è dedicata ai nostri cittadini e in particolar modo ai più giovani e ai più anziani, a cui stiamo regalando una città più sicura sotto ogni profilo. Auguro a noi tutti un 2019 ancora più ricco di opere pubbliche: ci impegneremo per trasformare in opere concrete i nostri progetti' Leggi di più OLTRE UN MILIONE DI EURO PER IL RIPRISTINO DELLE ALBERATURE E DELLE SPONDE DEL NAVIGLIO DEVASTATE DAL TORNADO: IL DECRETO REGIONALE INVIATO AL SINDACO DEL COMUNE DI DOLO (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 28.12.2018) 02/01/2019 OLTRE UN MILIONE DI EURO PER IL RIPRISTINO DELLE ALBERATURE E DELLE SPONDE DEL NAVIGLIO DEVASTATE DAL TORNADO: IL DECRETO REGIONALE INVIATO AL SINDACO DEL COMUNE DI DOLO (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 28.12.2018) ... Molto soddisfatti il Sindaco Alberto Polo e l’Assessore all’Urbanistica Matteo Bellomo, che commentano: ‘un ottimo risultato, frutto di un’iniziativa congiunta dei Comuni di Dolo, Pianiga e Mira. Il progetto di massima è stato già inviato alla Regione, ora procederemo con la pianificazione. Grazie dunque agli uffici comunali e ai colleghi amministratori degli altri due Enti, che hanno ben chiaro come la Riviera del Brenta sia patrimonio di tutti' Leggi di più 31.12.2018 AVVISO DALL'UFFICIO AMBIENTE DI DOLO: 'PAURA DA NUOVA DIFFERENZIATA? NON TEMERE…ECCO ALCUNE COSE DA SAPERE…' 02/01/2019 31.12.2018 AVVISO DALL'UFFICIO AMBIENTE DI DOLO: 'PAURA DA NUOVA DIFFERENZIATA? NON TEMERE…ECCO ALCUNE COSE DA SAPERE…' Nuovi contenitori non ancora ricevuti, Badge per servizio RSU, Pannolini-pannoloni, Raccolta “verde-ramaglie”, Differenza tra zone “Dolo nord” e “Dolo sud” Leggi di più
 
leggi tutte
unchecked checked