Torna alla lista 
Seleziona una voce  

ARCHIVIO AMMINISTRAZIONE APERTA


INTERVENTI DEL COMUNE DI DOLO DIRETTI A EROGARE SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI E AUSILI FINANZIARI ALLE IMPRESE, NONCHÉ IN MERITO ALL'ATTRIBUZIONE DEI CORRISPETTIVI E DEI COMPENSI A PERSONE, PROFESSIONISTI, IMPRESE ED ENTI PRIVATI OVVERO DEI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALUNQUE GENERE

Ai sensi art. 18 del D.L. n. 83 del 22.06.2012 'Misure urgenti per la crescita del Paese', convertito, con modificazioni, in L. 134 del 7.08.2012
Il D.L. n. 83/2012, contenente le ‘Misure per la crescita del Paese’(convertito, con modificazioni, in L. 134/2012)all'articolo 18 ribadisce i ben noti obblighi di pubblicità dell'azione amministrativa, enfatizzandone le conseguenze in caso di violazione. Il legislatore, in particolare, attribuisce grande rilevanza alla trasparenza dell'attività della pubblica amministrazione e alla conoscibilità dei dati e delle informazioni relativi alle decisioni che comportano spendita di denaro pubblico.

Il D.L. 83/2012, all'art. 18, nel dettaglio, prevede:

- un PRIMO OBBLIGO - di immediata attuazione (ENTRO IL 31 DICEMBRE 2012). In sintesi:
 fornire una visibilità totale in merito agli interventi delle amministrazioni diretti a erogare sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari alle imprese, nonché in merito all'attribuzione dei corrispettivi e dei compensi a persone, professionisti, imprese ed enti privati ovvero dei vantaggi economici di qualunque genere (di cui all'art.12 della L.241/1991) erogati a enti pubblici e privati. L’obbligo di visibilità si concretizza nella pubblicazione all’interno della home page dei siti web delle Pubbliche Amministrazioni nell'ambito dei dati della sezione ‘Trasparenza, valutazione e merito;

- in particolare, nei siti web devono essere indicati obbligatoriamente: a) il nome dell'impresa o altro soggetto beneficiario e i suoi dati fiscali; b) l'importo; c) la norma o il titolo a base dell'attribuzione; d) l'ufficio e il funzionario o dirigente responsabile del relativo procedimento amministrativo; e) la modalità seguita per l'individuazione del beneficiario; f) il link al progetto selezionato, al curriculum del soggetto incaricato, nonché al contratto e capitolato della prestazione, fornitura o servizio.


- UN SECONDO OBBLIGO,
 a decorrere DAL 1° GENNAIO 2013. Per le concessioni di vantaggi economici, la pubblicazione ai sensi dell’articolo 18 costituisce condizione legale di efficacia del titolo legittimante delle concessioni e attribuzioni di importo complessivo superiore a mille euro nel corso dell'anno solare. La sua eventuale omissione o incompletezza è rilevata d'ufficio dagli organi dirigenziali e di controllo, con riconoscimento di diretta responsabilità amministrativa, patrimoniale e contabile per l'indebita concessione o attribuzione del beneficio economico. La mancata, incompleta o ritardata pubblicazione è altresì rilevabile dal destinatario della concessione o attribuzione e da chiunque altro abbia interesse, anche ai fini del risarcimento del danno da ritardo da parte dell'amministrazione, ai sensi dell'art.30 del codice del processo amministrativo di cui al D.Lgs.vo104/2010. Informazioni e dati soggetti all'obbligo di pubblicazione Per consultare le informazioni e i dati soggetti all'obbligo di pubblicazione ai sensi  del D.L. 83/2012, convertito, con modificazioni, in L. 134/2012 (dati relativi a vantaggi di qualunque genere a imprese, attribuzione di corrispettivi e compensi a persone, professionisti, imprese ed enti privati) suddivisi per ogni Settore del Comune di Dolo cliccare sui vari Settori disponibili sulla barra di sinistra.
NEWS E AVVISI
leggi tutte
NUOVO SEMAFORO NELL'INCROCIO TRA VIA DEL VASO, VIA DEI FRATI E VIA MONACHE. LA PRESENTAZIONE DEI LAVORI DOMANI, MERCOLEDì 23 GENNAIO, IN UN INCONTRO PUBBLICO (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 22.01.2019) 22/01/2019 NUOVO SEMAFORO NELL'INCROCIO TRA VIA DEL VASO, VIA DEI FRATI E VIA MONACHE. LA PRESENTAZIONE DEI LAVORI DOMANI, MERCOLEDì 23 GENNAIO, IN UN INCONTRO PUBBLICO (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 22.01.2019) Il nuovo impianto è già in funzione. 'Fortemente richiesto dagli abitanti del quartiere, il semaforo migliorerà soprattutto le condizioni di mobilità dei pedoni. Grazie alla sinergia con Città Metropolitana continuiamo a lavorare per rendere Dolo sicura' -  commenta l'Assessore alla mobilità e trasporti Gianluigi Naletto Leggi di più OGD RIVIERA DEL BRENTA TERRA DEI TIEPOLO. UN 2018 CON MOLTI OBIETTIVI RAGGIUNTI (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.01.2019) 17/01/2019 OGD RIVIERA DEL BRENTA TERRA DEI TIEPOLO. UN 2018 CON MOLTI OBIETTIVI RAGGIUNTI (COMUNICATO STAMPA DI GIOVEDì 17.01.2019) ... “Sembrava un’impresa molto più difficile di quanto non lo sia stata effettivamente” - commenta il Presidente dell’OGD e Sindaco di Dolo Alberto Polo - ”dal mio insediamento a inizio anno ad oggi invece, grazie alla disponibilità dei colleghi della parte pubblica e alla caparbietà dei privati, arriviamo oggi, in tempi brevissimi, ad avere le idee chiare e un programma fattibile su come attirare nuovi turisti nel nostro territorio, offrire loro emozioni, convincerli a tornare perché qui, si sta proprio bene!” Leggi di più 17/01/2019 VARIAZIONE TEMPORANEA ORARI DI APERTURA DELL' UFFICIO TRIBUTI PER MARTEDì 22 E MERCOLEDì 23 GENNAIO 2019. Leggi di più 15/01/2019 AL VIA IL PROGETTO "NUOTADIVERSAMENTE" PER L'ATTIVITÀ FISICA E SPORTIVA DEI DIVERSAMENTE ABILI NELLA PISCINA COMUNALE (COMUNICATO STAMPA DI MARTEDì 15.01.2019) “L'acqua è vita e l'attività in essa permette, oltre allo stare bene, anche di superare alcuni limiti ed affermare le proprie potenzialità” ... ‘Un importante impegno’ - spiega il Vicesindaco e Assessore allo sport Gianluigi Naletto, ‘che si realizza grazie ad una qualificata sinergia tra l'Amministrazione locale e la società Riviera Nuoto, nell'impianto sportivo comunale, riconosciuto tra le eccellenze pubbliche in concessione a livello nazionale’. Leggi di più 15/01/2019 Procedura aperta alla consultazione per l’aggiornamento del Piano Triennale di prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza – P.T.P.C.T. 2019 – 2021 del Comune di Dolo Leggi di più 10/01/2019 09.01.2019 AVVISO DALL'UFFICIO AMBIENTE DI DOLO: ATTENZIONE, RACCOLTA PANNOLINI E PANNOLONI A DOLO Posizionati SABATO 5 GENNAIO 2019 i contenitori stradali con calotta per il conferimento dei pannolini per bambini (fino a 3 anni di età) e dei pannoloni. Per il ritiro dell’apposito badge è possibile Leggi di più 08/01/2019 DALL'UFFICIO CULTURA DI DOLO: AVVISO PUBBLICO DEL 19.10.2018 (PROT. N. 30685/2018) EVENTI CULTURALI - PROGRAMMAZIONE ANNO 2019 - TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA PROGETTAZIONE E DELL'EVENTUALE ISTANZA DI VANTAGGIO ECONOMICO MARTEDì 15.01.2019 Termine di presentazione della domanda: ENTRO MARTEDì 15 GENNAIO 2019 Leggi di più 04/01/2019 CANTIERI APERTI A DOLO DA LUNEDì. CONTINUANO I LAVORI PER RIQUALIFICARE LA CITTADINA (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 4.01.2019) Il Comune di Dolo non si ferma: da lunedì si lavora a pieno ritmo per realizzare le opere promesse .... Commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici Giorgia Maschera: 'Continua l'importante riqualificazione degli edifici pubblici iniziata da questa Amministrazione e prosegue la febbrile attività di messa in sicurezza della rete viaria. Da sempre la nostra attenzione è dedicata ai nostri cittadini e in particolar modo ai più giovani e ai più anziani, a cui stiamo regalando una città più sicura sotto ogni profilo. Auguro a noi tutti un 2019 ancora più ricco di opere pubbliche: ci impegneremo per trasformare in opere concrete i nostri progetti' Leggi di più OLTRE UN MILIONE DI EURO PER IL RIPRISTINO DELLE ALBERATURE E DELLE SPONDE DEL NAVIGLIO DEVASTATE DAL TORNADO: IL DECRETO REGIONALE INVIATO AL SINDACO DEL COMUNE DI DOLO (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 28.12.2018) 02/01/2019 OLTRE UN MILIONE DI EURO PER IL RIPRISTINO DELLE ALBERATURE E DELLE SPONDE DEL NAVIGLIO DEVASTATE DAL TORNADO: IL DECRETO REGIONALE INVIATO AL SINDACO DEL COMUNE DI DOLO (COMUNICATO STAMPA DI VENERDì 28.12.2018) ... Molto soddisfatti il Sindaco Alberto Polo e l’Assessore all’Urbanistica Matteo Bellomo, che commentano: ‘un ottimo risultato, frutto di un’iniziativa congiunta dei Comuni di Dolo, Pianiga e Mira. Il progetto di massima è stato già inviato alla Regione, ora procederemo con la pianificazione. Grazie dunque agli uffici comunali e ai colleghi amministratori degli altri due Enti, che hanno ben chiaro come la Riviera del Brenta sia patrimonio di tutti' Leggi di più
 
leggi tutte
unchecked checked