VOTO ASSISTITO

Gli elettori fisicamente impediti:

- i ciechi;
- gli amputati delle mani;
- gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità;
possono essere accompagnati in cabina  da un elettore della propria famiglia o da un'altro elettore liberamente scelto.

L’impedimento dovrà essere dimostrato:

- con certificato medico rilasciato dai MEDICI APPARTENENTI ALL'ASL N. 3 SERENISSIMA;
- in alternativa, al fine di evitare di doversi munire di volta in volta, in occasione di ogni consultazione elettorale, dell’apposito certificato medico, gli elettori fisicamente impediti possono preventivamente chiedere l’annotazione permanente del diritto al voto assistito sulla propria TESSERA ELETTORALE.

A tal fine gli interessati potranno presentarsi, muniti del certificato medico rilasciato dall'Asl n. 3 Serenissima, presso l'UFFICIO ELETTORALE che provvederà ad apporre apposito timbro sulla TESSERA ELETTORALE.
Tale annotazione consentirà l’ammissione al voto assistito senza ulteriori formalità, anche in occasione di successive consultazioni elettorali.
La domanda per ottenere il timbro sulla TESSERA ELETTORALE può essere presentata anche da persona diversa dall’elettore interessato, purché in possesso di delega, di fotocopia del DOCUMENTO D'IDENTITA' IN CORSO DI VALIDITA' dell’interessato e della TESSERA ELETTORALE in originale dell’interessato.

Per l’espressione del voto assistito bisogna recarsi al seggio muniti di:

1. TESSERA ELETTORALE;
2. DOCUMENTO D'IDENTITA' IN CORSO DI VALIDITA';
3. Certificato medico rilasciato dall’Azienda Sanitaria Locale.

- Scarica il formato p.df. della NOTA DELL'ASL. N. 3 SERENISSIMA DEL 5.02.2018 (PROT. N. 3464/2018).pdf

Per ulteriori informazioni contattare l'UFFICIO ELETTORALE.