AMBIENTE

Responsabile del Settore:

VAROTTO Francesca
Istruttori Tecnici: DAL CORSO Daniele
NALON Luca
PAGOTTO Graziella

Collocazione dell’Ufficio: Palazzo Municipale
via B. Cairoli n. 39 - 30031 Dolo (Ve)
2 ° piano
Telefono: 041 51 21 945 - 940 - 952 (diretti ufficio)
041 51 21 911 (centralino)
041 41 06 65 (fax generale)
e-mail: ambiente@comune.dolo.ve.it
Orario di apertura al pubblico:
lunedì 10.30 / 12.30
martedì 10.30 / 12.30 - 16.00 / 17.50
mercoledì 10.30 / 12.30
giovedì 10.30 / 12.30 - 16.00 / 17.50
venerdì 10.30 / 12.30




Collegamento a INFOAMBIENTE



SERVIZI


Al Settore Ambiente sono affidati i seguenti servizi: Igiene Urbana, Tutela dell'Ambiente da Inquinamento-Rumore-Elettrosmog-Emissioni Atmosferiche; Tutela delle Acque e del Suolo; Trattamenti antiparassitari-Derattizzazioni su aree pubbliche; Protezione Civile.


___________________________________________________________________________________________________________________________



GRUPPO COMUNALE VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE 'RIVIERA DEL BRENTA' DOLO

Sede operativa:
via Brusaura, 16 - 30031 Sambruson di Dolo (Ve)

Telefono e Fax:
: 041 51 01 010

e-mail:
procivdolo@libero.it

Regolamento Comunale di Protezione Civile

AVVISO ALLA CITTADINANZA PER POSSIBILI NEVICATE GIOVEDI’ 1 MARZO 2018
____________________________________________________________________________________________________________________________




SERVIZIO DI IGIENE URBANA

Il servizio di igiene urbana è gestito da Veritas Spa sulla base di apposito contratto stipulato con il Comune di Dolo e comprende la raccolta dei rifiuti solidi urbani, lo spazzamento di strade e spazi pubblici e il servizio di derattizzazione e disinfestazione presso aree ed edifici comunali.

Tutte le informazioni necessarie ai cittadini per usufruire correttamente del sistema di smaltimento dei rifiuti, quali ad esempio i giorni di raccolta, le modalità di separazione delle varie frazioni, le indicazioni per l’accesso al Centro di Raccolta di Mirano e per utilizzare il servizio Ecomobile, sono contenute nel “Calendario raccolta rifiuti” distribuito ogni anno all’utenza.

- Calendario raccolta rifiuti 2018

- Funzionamento del servizio di raccolta rifiuti

- Informazioni per il ritiro del contenitore
del rifiuto "verde e ramaglie"

- Dati ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale) sulla produzione di rifiuti del Comune di Dolo


____________________________________________________________________________________________________________________________



AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DEI REFLUI DI TIPO DOMESTICO PER GLI IMMOBILI NON COLLETTABILI ALLA FOGNATURA PUBBLICA


Il Settore Patrimonio e Ambiente rilascia l’autorizzazione allo scarico dei reflui di tipo domestico per gli edifici che non possono essere collettati alla rete pubblica fognaria delle acque nere.
Al fine di ottenere detta autorizzazione gli interessati dovranno chiedere al Settore Patrimonio e Ambiente il parere preventivo sul sistema di scarico che intendono adottare per l’immobile, utilizzando l’apposito modello e attenendosi alle indicazioni in esso riportate.

Una volta ottenuto il parere favorevole sull’impianto, e ultimati i lavori per la realizzazione dello stesso, dovrà essere richiesta l’autorizzazione allo scarico presentando il modulo appositamente predisposto.

- Modello 1 P.S. - Richiesta di parere su sistema di scarico dei reflui di tipo domestico

- Modello 2 A.S. - Richiesta autorizzazione allo scarico dei reflui di tipo domestico

 
___________________________________________________________________________________________________________________________



ACUSTICA

Pareri e autorizzazioni previsti dalla legge in materia ambientale (per le emissioni in atmosfera, per il rumore …)
- L. 447 del 26/10/1995
- L.R. 21 del 10/05/1999
- DPCM 05/12/1997
- Cantieri - Modulo istanza deroga limiti rumorosità

Classificazione Acustica del Territorio Comunale
- Relazione generale
- Tavola 1 (Dolo-Arino)
- Tavola 2 (Dolo-Sambruson)


___________________________________________________________________________________________________________________________



MONITORAGGI AMBEINTALI

L'Amministrazione di Dolo con Deliberazione di Giunta Comunale n. 29 del 08/02/2017 ha fornito gli indirizzi in merito alla sottoscrizione di una nuova convenzione, siglata in data 02/03/2017, con l'Arpav di Venezia, per l'esecuzione di n. 12 monitoraggi di infrastrutture emittenti campi elettromagnetici nel territorio comunale per il triennio 2017-2019. Allo stato attuale, sono in corso di valutazione con l'Arpav i siti dove eseguire i monitoraggi. I dati saranno pubblicati a cura di Arpav nel proprio sito istituzionale all'indirizzo. http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/agenti-fisici/file-e-allegati/campagne-di-misura-cem/venezia/dolo

La stessa Amministrazione con Delibera di Giunta Comunale n. 138 del 17/05/2017 ha fornito gli indirizzi sui monitoraggi ambientali della qualità dell'aria nel territorio comunale, prendendo atto dell’avvenuta approvazione dell’aggiornamento del Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera e della conferma da parte dell’Arpav dell’esecuzione di una campagna di monitoraggio istituzionale della qualità dell’aria a Dolo nel 2018. I risultati dei monitoraggi, saranno pubblicati a cura dell’Agenzia sul proprio sito istituzionale e consultabili all'indirizzo
http://www.arpa.veneto.it/arpav/chi-e-arpav/file-e-allegati/dap-venezia/aria/dap-venezia-campagne-di-monitoraggio-qualita


Sito Istituzionale dell'ARPAV (Agenzia Regionale per la prevenzione e protezione ambientale del Veneto) http://www.arpa.veneto.it/

Campagne di monitoraggio dei campi elettromagnetici eseguite dall'ARPAV nel Comune di Dolo


Messaggio informativo del 19/01/2018 - Campagna istituzionale Arpav di monitoraggio della qualità dell'aria nel territorio comunale - L'Amministrazione comunale informa che, nell'ambito delle azioni di tutela e informazione per la cittadinanza, il giorno martedì 16 gennaio 2018 è iniziata la campagna di monitoraggio della qualità dell'aria nel territorio comunale, mediante il posizionamento di un laboratorio dell'ARPAV presso il parcheggio di Via Ippocrate a Dolo. L'indagine prevederà lo svolgimento di due campagne di monitoraggio della durata di circa 30 giorni ciascuna da realizzare in due diversi periodi dell'anno: nel semestre freddo e nel semestre caldo. I monitoraggi saranno realizzati con l'ausilio di un laboratorio mobile abilitato alla misura in continuo degli inquinanti convenzionali e non ed il campionamento giornaliero del particolato fine con la successiva determinazione analitica del Pm10 e degli IPA (con riferimento al benzo(a)pirene). Al termine del monitoraggio i risultati saranno pubblicati sui siti istituzionali dell'ARPAV e del Comune di Dolo.