Sei in : Comune di Dolo >

INIZIATIVE A DOLO PER L'8.07.2016 - A UN ANNO DAL TORNADO (COMUNICATO STAMPA DI VENERDÌ 1.07.2016)

07/07/2016

COMUNE DI DOLO
Città Metropolitana di Venezia

  ECHIDNA
associazione culturale


 
ISOLA DELLE MERAVIGLIE 2016
‘Con gli occhi al cielo’

8 luglio 2016
dalle 21 alle 23.30
Piazza Cantiere, Squero monumentale,
Antica Conca, Naviglio Brenta

EDIZIONE SPECIALE PER UNA DEDICA ARTISTICA ALLA CITTA’ DI DOLO A UN ANNO DAL TORNADO

Riapre il cantiere de L’ISOLA DELLE MERAVIGLIE, il progetto iniziato nel 2005 e interrotto nel 2009. Lo fa coinvolgendo gli artisti con una dedica speciale alla città. Ricostruire un progetto culturale, promosso dal Comune di Dolo in partnership con la Regione del Veneto, la Fondazione di Comunità Riviera-Miranese e curato da Echidna, è il modo migliore ed immaginifico per accompagnare la ricostruzione materiale degli edifici e delle borgate colpite dal tornado di un anno fa; una piccola maratona artistica, quindi, che dalle 21.00 alle 23.30 ripopolerà i luoghi più significativi di Dolo e dell’Isola Bassa in particolare, nello spirito dell’incontro ravvicinato tra luoghi, artisti e cittadini.

“Con gli occhi al cielo” è il sottotitolo dell’evento, a testimonianza che quella sera alzeremo tutti gli occhi per ammirare il cielo grazie alla traversata sul Naviglio del funambolo Andrea Loreni; un cielo non più pericoloso e minaccioso come quello del tornado di una anno fa ma un cielo “amico” e foriero di speranze, carico di futuro per tutta la comunità dolese e della Riviera del Brenta.

Tutti gli  artisti presenti sono tra quelli che, negli anni precedenti e in varie edizioni, hanno caratterizzato un programma di interpretazione e valorizzazione dei luoghi attraverso le arti performative e l’arte scenica. Da Silvia Gribaudi con la sua danza-comica, una sorta di presa in giro del corpo delle donne, a Laura Moro con sei donne performer che attraverseranno la piazza scandendo una marcia fatta di gesti e rumori; da Alessandro Rossi e Marianna Batelli che ripresenteranno una performance surreale e divertente con la quale hanno partecipato come finalisti al Premio Danza d’Autore promosso dalla Regione del Veneto nel 2009 alle danzatrici della compagnia Naturalis Labor guidate da Silvia Bertoncelli che affrontano il tema del ruolo delle donne nella grande guerra attraverso quadri danzati ed agiti tra il pubblico. Spetterà alla Marching Band I Carichi accompagnare il pubblico ai vari angoli di Piazza Cantiere con musiche funk, ska, reggae e blues. La serata si concluderà con un evento speciale grazie alla presenza del funambolo ANDREA LORENI con la sua performance, sospesa ad un filo, partirà da Piazza Cantiere per attraversare Naviglio congiungendo l’Isola Bassa con la terraferma.

ll programma è inserito nel Progetto A>Utopie 2016 promosso dalla Regione del Veneto e dai  14 Comuni aderenti tra Riviera del Brenta e Miranese per la cui realizzazione contribuiscono in maniera fondamentale i partner storici quali la Regione del Veneto e la Fondazione di Comunità Riviera del Brenta –Miranese.

SCHEDA ARTISTI.pdf


Relativa sezione Eventi del presente sito internet www.comune.dolo.ve.it.