Sei in : Comune di Dolo >

Estate ricca di novità per la biblioteca di villa Concina (comunicato stampa di mercoledì 8.06.2016)

08/06/2016

La Giunta Comunale ha approvato ieri tre importanti deliberazioni, tese a segnare un punto di svolta nella pianificazione e nella programmazione culturale della cittadina.

Anzitutto, UNA BIBLIOTECA PIU’ APERTA: dalla prossima settimana la biblioteca comunale vedrà riprendere regolarmente il servizio di prestito librario con un ampliamento dell’apertura al pubblico.

Le sale di Villa Concina saranno a disposizione degli utenti 37 ore e mezza alla settimana, dal martedì al sabato (orario 9.00/12.30 e 15.00/19.00).

A supportare l’amministrazione nelle attività di front office e reference bibliografico sarà temporaneamente una struttura esterna, che con personale proprio collaborerà con gli uffici in un’analisi sulle modalità di erogazione del servizio e sulle esigenze dell’utenza, al fine di mettere a punto una strategia che renda la biblioteca comunale di Dolo un vero e proprio Centro Culturale.

Ancora, UNA BIBLIOTECA PIU’ SMART: l’Amministrazione vuole diffondere il collegamento Wi-Fi gratuito in alcuni luoghi del territorio per offrire ai cittadini la possibilità di navigare in internet gratuitamente.
 
Si partirà dunque proprio da Villa Concina, dove - entro fine mese - gli utenti potranno collegarsi gratuitamente alla rete tramite i propri dispositivi, mediante una semplice procedura di collegamento e di registrazione.

Per ultimo (ma non ultimo) UNA BIBLIOTECA PIU’ (RI)CREATIVA: nel corso dell’estate l’Amministrazione ha deciso di realizzare una serie iniziative indirizzate principalmente  a bambini e ragazzi per ‘rilanciare’ in particolar modo il Parco di Villa Concina.

Da metà giugno a fine luglio, dunque, via a spettacoli e laboratori all’aria aperta, grazie alla collaborazione con importanti realtà culturali del territorio: teatro, danza, pittura e recitazione torneranno nel parco di Villa Concina con l’associazione Echidna e ‘l’Isola delle Meraviglie’, la compagnia ‘Gli Alcuni’ di Treviso e le sue storie per bambini, l’associazione ‘Forme Art’ e i suoi laboratori d’arte.

“Villa Concina” – commenta l’Assessore alla Cultura, Matteo Bellomo – “deve tornare a essere un luogo di tutti e, partendo proprio dalla biblioteca, noi intendiamo far scoprire a dolesi e non, questa meravigliosa villa ed il suo parco. Siamo consapevoli di aver fatto patire all’utenza tradizionale qualche disagio in questo mese di organizzazione, ma al tempo stesso convinti che questo debba essere considerato un investimento prioritario per il nostro futuro. La Biblioteca è dei ragazzi che ci vengono per studiare, dei più piccoli che potranno trovare laboratori creativi e didattici, di chi vuole semplicemente sfogliare un libro o una rivista bevendo un caffè, magari seduto nel parco. Come Amministrazione Comunale avvertiamo il dovere di garantire che tutto questo sia possibile fin dai prossimi giorni.”