Sei in : Comune di Dolo >

Protocollo di Kyoto: il governo assegna a Dolo 640mila euro a tasso agevolato per la scuola Giotto.

06/04/2016

‘Siamo molto soddisfatti’ – esordisce l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Dolo, Giorgia Maschera – ‘della decisione assunta dal Ministero dell’Ambiente che, proprio lo scorso 5 aprile, ha riconosciuto, attraverso un finanziamento di 640.759 euro a tasso agevolato (0,25% d’interesse), l’impegno della nostra Amministrazione nel garantire ai ragazzi luoghi migliori nei quali vivere e imparare e, contestualmente, la nostra forte determinazione per la sostenibilità ambientale e il risparmio energetico’.

Con decreto del 5 aprile, infatti, il Ministero ha individuato le Amministrazioni che beneficiano delle sovvenzioni concesse per l’attuazione del Protocollo alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, firmato a Kyoto l'11 dicembre 1997.

‘La nostra Amministrazione’ – aggiunge Giorgia Maschera – ‘ha assunto questo impegno come prioritario tanto che la domanda è stata inoltrata al Ministero lo scorso 19 giugno: soltanto un paio di settimane dopo il nostro insediamento’.

Gli interventi alle Scuole “Giotto” inizieranno nell’estate 2017 – a lezioni concluse – e consentiranno un risparmio annuo del consumo pari all’80%: un miglioramento corrispondente a tre classi del parametro di efficienza energetica.

Inoltre tutto l’immobile sarà riqualificato e adeguato ai più moderni parametri di sicurezza strutturale e sismica.

‘Questo’ – conclude l’Assessore ai Lavori Pubblici – ‘rappresenta soltanto il primo intervento: gli uffici stanno compiendo una ricognizione complessiva dello “stato di salute” di tutti gli edifici comunali in modo da poter avviare una consistente azione di riqualificazione che prenderà avvio, ovviamente, dalle scuole’.