Sei in : Comune di Dolo >

Avviso del 6.08.2015 sulla riduzione del costo servizio trasporto scolastico A.S. 2015/2016

06/08/2015

La Giunta guidata dal Sindaco, Alberto Polo ha deciso abbassare il costo a carico delle famiglie per il servizio di trasporto scolastico.

La nuova normativa, che impone l’introduzione del coefficiente ISEE per la determinazione del costo del servizio, è stata l’occasione per rivedere le quote a carico dei cittadini dolesi.

Lo scorso anno il costo del servizio per il primo figlio era di 178 Euro/anno e per il secondo di 156.

Oggi per chi ha un ISEE fino a 6.000 Euro/anno, si passa a 150 Euro per il primo figlio e 135 per il secondo.
Per chi ha un ISEE compresa tra 6.000 e i 12.500 Euro/anno la tariffa per il primo figlio, per l’anno scolastico 2015/2016 sarà di 160 Euro e per il secondo di 145. Per chi è inserito nella terza fascia, ovvero per le famiglie che hanno un ISEE superiore ai 12.500, le tariffe resteranno invariate rispetto allo scorso anno: 178 euro per il primo figlio e 156 per il secondo.

“Questa scelta" – spiegano il Sindaco, Alberto Polo e l’Assessore al Bilancio, Giorgia Maschera – "vuole rappresentare un segnale concreto di attenzione verso le famiglie del nostro Comune che, purtroppo, vivono una situazione di crisi che si è ulteriormente aggravata a causa del tornado dello scorso 8 luglio.”  
“La nostra Città" – aggiungono – "ha bisogno di essere rilanciata, di non lasciare nessuno indietro e di soprattutto di sostenere chi dovesse trovarsi in condizione di difficoltà.

L’abbassamento delle tariffe dello scuolabus e il mantenimento dei costi del buono mensa costituiscono, per noi, un punto di partenza: garantire e sostenere il diritto allo studio è un punto fondamentale della nostra azione amministrativa.

Consentire dei risparmi alle nostre famiglie significa, poi, metterle nelle condizioni di poter avere maggiore disponibilità di spesa e di sostenere, così, il comparto commerciale e ricettivo dolese.”