Sei in : Comune di Dolo >

Comunicato stampa di martedì 14.10.2014: 'Giovani al fronte 1914-1918' da sabato 18.10 a lunedì 8.12.2014

17/10/2014



L’Assessore alla Cultura e Grandi Eventi del Comune di Dolo Antonio Pra:

‘Si celebra quest’anno il Centenario della Grande Guerra, uno degli eventi più tragici del Novecento, che ha cambiato per sempre i destini del mondo spingendo i popoli europei a cercare la pace.

Mi sembrava doveroso ricordare i 100 anni dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale, conflitto che all’Italia costò 650mila morti, oltre un milione e mezzo tra feriti e dispersi e il coinvolgimento dell’intera popolazione in prima linea.

Doveroso verso quei valorosi soldati che risposero con grande generosità alla chiamata della Patria.

Doveroso verso le famiglie dei combattenti, madri e padri che sopportarono il peso del sacrificio e del dolore dei loro figli caduti in battaglia per l’Italia anche sulle nostre montagne – il Pasubio, l’Ortigara.

Doveroso, infine, verso i giovani d’oggi, affinché rimanga sempre viva la memoria dell’altissimo tributo pagato dai loro nonni per donarci una Patria.

Ringrazio tutte le Associazioni che hanno contribuito alla realizzazione della Mostra e i partner, senza i quali non avremmo potuto allestire l’esposizione. Ricordo infine, con grande piacere, la provenienza dalla Collezione Rovini di Treschè Conca, sull’Altopiano di Asiago, di una nutrita quantità di reperti’.

INVITO a partecipare all’inaugurazione che terrà sabato 18 ottobre p.v. alle ore 18:00 presso le antiche scuderie -ex Macello comunale- in via Rizzo n. 73 a Dolo.

La mostra sarà visitabile da sabato 18 ottobre a lunedì 8 dicembre 2014 presso vari locali comunali di Dolo: antiche scuderie -ex Macello comunale- in via Rizzo n. 73 e Villa Concina in via Comunetto n. 5  secondo gli orari di apertura dettagliati nel VOLANTINO.

E’ possibile prenotare delle visite guidate contattando la Biblioteca Comunale di Dolo al n. tel. 041 411090.

Relativa sezione Eventi del presente sito internet www.comune.dolo.ve.it.