Sei in : Comune di Dolo >

Comunicato stampa: Dolo Città Europea dello Sport 2013

21/11/2011

COMUNICATO STAMPA:
DOLO CITTA’ EUROPEA DELLO SPORT NEL 2013

LogoAcesEurope.jpg

 

 

La notizia è ormai certa: Dolo sarà consacrata dal Parlamento Europeo ‘European Town of Sport 2013’. A fine mese Sindaco e Assessore allo Sport voleranno a Bruxelles per ottenere il riconoscimento. ‘La consegna del diploma’, spiega l’Assessore Cecilia Canova, ‘avverrà  mercoledì 30 novembre alle 17.00 nella sede del Parlamento Europeo. A cerimonia conclusa’, prosegue Canova, ‘Dolo potrà dunque fregiarsi del titolo di Città Europea dello Sport 2013’.

 

La comunicazione ufficiale è stata spedita nei giorni scorsi da ACES – Europe (‘Associazione Capitale Europea dello Sport’).  L’associazione annualmente aggiudica  il premio di capitale ovvero di città europea della Sport scegliendo tra le realtà comunali europee che maggiormente si sono distinte – come precisa il Presidente Gian Francesco Lupattelli - ‘per l’impegno profuso nell’incentivare la funzione sociale che lo sport ha come fattore di aggregazione tra il benessere fisico degli individui, il miglioramento generale della loro qualità di vita e l'integrazione armoniosa nella società’.

 

‘Dolo ha proposto nei mesi scorsi la sua candidatura’, aggiunge il Sindaco Maddalena Gottardo, ‘e ha ospitato, conseguentemente, una delegazione di ACES alla quale è stato proposto il nutrito panorama offerto dagli impianti, dalla programmazione e dagli eventi sportivi della nostra cittadina nonché dal florido terreno associazionistico che la anima. La visita è stata proficua’, conclude Gottardo, ‘se è vero che la valutazione espressa nella relazione redatta dalla delegazione è superiore a 90/100’.

 

Il Comune di Dolo, come precisa l’Assessore Canova, ‘ha potuto ottenere il riconoscimento dimostrando alla Commissione di Valutazione ACES la piena rispondenza ai sei requisiti essenziali previsti nello statuto dell’Associazione: promozione e avanzamento continuo, ampio e duraturo degli sport, miglioramento della salute in tutti i gruppi sociali e per tutte le età, integrazione dei gruppi socialmente svantaggiati tramite lo sport, sviluppo delle infrastrutture sportive, realizzazione di progetti innovativi sportivi e loro costruzione, organizzazione di importanti eventi sportivi nazionali ed internazionali. Obiettivi raggiunti ‘finora’, conclude Canova, ‘grazie alla piena collaborazione delle associazioni sportive locali alle quali va- come sempre- il grande ringraziamento dell’Amministrazione Comunale’.

Lunedì 21 novembre 2011


Facebook Comune di Dolo (organizzazione governativa): http://www.facebook.com/pages/Comune-di-Dolo/197828920250716

Twitter Comune di Dolo (ComuneDolo): http://twitter.com/#!/comunedolo