Sei in : Comune di Dolo >

Comunicato stampa Il Sindaco di Dolo: 'Veneto City, una scelta ragionata'

07/07/2011

COMUNICATO STAMPA

IL SINDACO DI DOLO: ‘VENETO CITY, UNA SCELTA RAGIONATA’

 

 

‘Veneto City non è un “monstrum”. E’ un progetto grande e importante, che deve essere governato a dovere. Il nostro ruolo, qui e oggi, è proprio quello di tenere ben salda la barra di comando e di non farsi travolgere dalle ondate di emotività’.

 

A Maddalena Gottardo, Sindaco di Dolo, in questo momento preme ‘mantenere un filo lucido e diretto con i concittadini, per scongiurare la diffusione di paure ingiustificate. Perché 'Veneto City’, aggiunge il Sindaco, ‘va inquadrato nella giusta prospettiva e visto per quello che è: un piano per lo sviluppo economico di un’area che più di dieci anni fa altri decisero avesse vocazione commerciale e industriale, collocata com’era a ridosso di autostrada e ferrovia’. 

 

Una parte del territorio, aggiunge il Sindaco, ‘che si poteva decidere di lasciare dunque al destino, già scritto da altri, di affogare nella desolazione nuovi capannoni: salvo’, prosegue Gottardo, ‘provare invece a raccogliere una sfida diversa, che non facesse del cemento una condanna ma un’opportunità. Ovvero: se di cemento dobbiamo discutere - perché, purtroppo, tutti sappiamo, senza nasconderci dietro la maschera di comodo dei paladini ambientalisti – che il progetto di un’oasi naturalistica in quel contesto è economicamente e urbanisticamente irrealizzabile, cerchiamo almeno di mitigare l’impatto e di trarre il maggior beneficio possibile per un rilancio, a tutto tondo di Dolo’.

 

‘Governare il ‘processo Veneto City’ è dunque lo slogan che ‘questa Amministrazione Comunale ha fatto suo sin dall’insediamento’, spiega ancora Maddalena Gottardo, ‘e il beneficio pubblico che la nostra comunità avrebbe ricevuto dall’approvazione del progetto è stato l’unico fine di ogni trattativa con i proponenti. Perché Veneto City, per Dolo’, sottolinea Gottardo, ‘vorrà dire, quale contropartita, un’enorme possibilità di crescita in termini di occupazione, di riqualificazione ambientale e del centro storico, di potenziamento dei servizi della nostra città, che recupererà finalmente appieno la sua vocazione di centralità. Se così non fosse stato’, aggiunge Gottardo, ‘il nostro “no” al progetto sarebbe stato secco e sonoro’.

 

‘L’invito ai miei concittadini, dunque’, dice il Sindaco, ‘è quello di non cadere nella trappola, montata ad arte da chi ha il solo interesse di diffondere il panico per una propaganda di facciata, del pregiudizio. Consultare la documentazione tecnica on line (all’indirizzo pianificazione.provincia.venezia.it ) oppure negli uffici del Comune e presentate poi, se lo ritenete opportuno, le vostre osservazioni’, aggiunge Gottardo. ‘E’ fondamentale, in questo primo momento, essere a conoscenza dei presupposti del progetto: poi, nelle prossime settimane’, conclude Gottardo, ‘sarà impegno dell’Amministrazione spiegare nel dettaglio alla comunità dolese quali benefici, sotto ogni aspetto, deriveranno per tutti noi da Veneto City’.

 

Giovedì 7 luglio 2011