Sei in : Comune di Dolo >

Comunicato stampa: 'Piazza Brusaura' a Sambruson non cambierà nome

08/04/2011

COMUNICATO STAMPA:
‘PIAZZA BRUSAURA’ A SAMBRUSON NON CAMBIERA’ NOME

 

Il Sindaco Maddalena Gottardo ha incontrato ieri sera, giovedì 7 aprile 2011, alcuni cittadini di Sambruson, invitati dall’Amministrazione a un ‘ragionamento condiviso’ sull’eventuale modifica del nome di via Brusaura nel tratto corrispondente alla piazza recentemente risistemata.

 

Lo scorso anno, infatti, ultimati i lavori di ristrutturazione, due comitati ‘spontanei’ di cittadini ambrosiani avevano proposto alla Giunta di dedicare la piazza rispettivamente a Sant’Ambrogio (il patrono) e a Riccardo Meneghelli (benefattore del Comune di Dolo, scomparso circa trent’anni fa).

 

‘Modificare la toponomastica di un’area di circolazione’ - premette il Sindaco - ‘comporta la necessità di provvedere alla variazione di tutte le utenze e, per le attività commerciali, anche l’obbligo di accollarsi spese di una certa consistenza per tutte le modifiche legate alla variazione di indirizzo’. Dunque, prima di assumere ogni decisione, l’Amministrazione Comunale ha convocato in riunione residenti ed esercenti che risiedono e lavorano lungo la piazza di Sambruson, per discutere insieme sull’opportunità di dare un nuovo nome a quel tratto di via Brusaura meglio conosciuto come ‘piazza’ Brusaura.

 

‘La volontà unanime espressa ieri sera, pienamente appoggiata da questa Giunta’ - commenta il Sindaco - è stata quella di mantenere per la piazza il nome attuale. Ma ringrazio comunque il “Comitato pro piazza Sant’Ambrogio” e l’Associazione Culturale “Sambruson la nostra storia”- dice Gottardo - perché i loro suggerimenti saranno sicuramente accolti a breve, in occasione delle intitolazioni collegate alla nuova lottizzazione in fase di realizzazione a Sambruson’.

 

L’incontro si è chiuso con una promessa del Sindaco e del Vicesindaco Giuliano Zilio ai concittadini di Sambruson: ‘una bicchierata per suggellare definitivamente la storica piazza Brusaura’.

 

Venerdì 8 aprile 2011