Sei in : Comune di Dolo >

Dal 1 gennaio 2011 nuove tariffe per parcheggi e servizi cimiteriali

20/01/2011

La Giunta Comunale ha approvato il 30 dicembre 2010 due provvedimenti volti a modificare sia le tariffe relative al posteggio dei mezzi nelle aree di sosta, sia le tariffe dei servizi cimiteriali.

 

Per quanto concerne le aree di sosta a pagamento già esistenti nel Comune di Dolo e contrassegnate con le apposite linee blu, con la deliberazione di Giunta Comunale n. 223 del 4 novembre 2010 si sono approvate le linee guida per la nuova regolamentazione delle aree di sosta, in vista della scadenza dell’attuale concessione.

 

In particolare, la Giunta aveva stabilito a novembre di aumentare, con la nuova concessione (ipotizzata a decorrere dal mese di maggio 2011), il numero di 185 stalli ubicati nelle vie Mazzini, Matteotti, Foscarina, Arino e nelle Piazzette del Cimitero e degli Storti destinando, quale ulteriore zona a stalli di sosta a pagamento, l’area adibita al mercato del pesce, compresa fra l’ingresso ovest del cimitero e l’accesso est del complesso ospedaliero, con la realizzazione di n. 145 nuovi stalli a strisce blu.

 

Nello stesso provvedimento, la Giunta aveva ancora ritenuto opportuno adeguare le tariffe dei parcheggi a partire dal 2011, in quanto la tariffazione attuale non consente una corretta e funzionale rotazione dei mezzi in sosta, perché determinata in importo non elevato e scarsamente frazionata. L’adeguamento è volto ad assicurare il giusto equilibrio nei tempi medi di fermata dei mezzi, garantendo la fruibilità degli stalli a strisce blu al maggior numero di utenti che usufruiscono dei servizi presenti sul territorio comunale (ospedale, tribunale, municipio, INPS). Con la nuova concessione saranno introdotte appropriate forme di agevolazioni e/o di esenzioni per particolari categorie di utenti.

 

Dal 1° gennaio 2011 entreranno in vigore la nuove tariffe deliberate il 30 dicembre 2010, pari a:

60 minuti

0,80 €

30 minuti

0,50 €

15 minuti

0,30 €

Vai alla sezione: DOCUMENTI -> Informativa ai cittadini sulle modalità per usufruire delle aree di sosta a pagamento

La Giunta
ha poi provveduto a rivedere in aumento anche le tariffe relativi ai servizi cimiteriali, al servizio di illuminazione votiva e ai costi di concessione delle sepolture. Gli incrementi, che avranno decorrenza anch’essi dal 1° gennaio 2011, sono giustificati da una serie di ragioni. Anzitutto, i prezzi previgenti erano pari al mero costo di costruzione dei loculi riferito però all’anno 2005. I lavori di ampliamento del Cimitero di Dolo, in programma nel 2011, senz’altro avranno a riferimento importi di costruzione più elevati. Tutti gli impianti di illuminazione votiva saranno sostituiti con nuove lampade in linea con le più recenti normative sul risparmio energetico. Le tariffe dei servizi cimiteriali sono infine state ritoccate allo scopo di garantire, anche con il nuovo affidamento degli stessi a nuovo gestore nel maggio 2011 (quando scadrà l’attuale rapporto in essere con Veritas Spa), una qualità delle prestazioni elevata tanto quanto quella attuale.

Giovedì 30 dicembre 2010